Wta Bucarest: Halep troppo forte, Vinci battuta

Nell'ultimo atto del torneo rumeno l'azzurra si arrende in due set alla finalista dell'ultimo Roland Garros

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Roberta Vinci, foto Ansa

Roberta Vinci si inchina di fronte a Simona Halep. L'azzurra perde la finale del "Bucharest Open", torneo Wta International svoltosi sui campi in terra battuta della capitale rumena, sconfitta 6-1, 6-3 dalla padrona di casa e prima favorita del seeding. Roberta, reduce dal Career Grand Slam di doppio chiuso a Wimbledon e alla prima finale di singolare del 2014, si arrende in un'ora e 10 minuti alla finalista dell'ultimo Roland Garros.

Troppo forte la Halep, numero 3 Wta, che di fronte ai propri tifosi centra l'ottavo titolo in carriera, secondo stagionale dopo quello prestigioso a Doha. Niente da fare invece per la Vinci nella sua undicesima finale di singolare: la tarantina parte male subendo subito il break, poi dal 2-1 osserva la 22enne mettere in fila quattro game con i quali vince il primo set. Nel secondo parziale arriva la reazione di Roberta che balza sul 2-0 ma è costretta a fare i conti con la reazione della Halep: la beniamina di casa prima firma l'aggancio e poi scappa sul 5-2 mettendo in cassaforte l'incontro.

TAGS:
Tennis
Bucarest
Vinci
Halep

I VOSTRI COMMENTI

SHEVCHENKO7 - 13/07/14

bella f!ga la Vinci

segnala un abuso