Internazionali Roma, Sara Errani in finale

Battuta in due set la Jankovic (6-3, 7-5). Troverà la vincente tra Serena Williams e Ana Ivanovic

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Continua la strepitosa corsa di Sara Errani agli Internazionali Bnl di Roma. L'azzurra ha infatti conquistato il pass per la finale battendo in due set Jelena Jankovic (6-3, 7-5) al termine di una partita controllata all'inizio e dominata nella seconda parte. Ora se la vedrà con Serena Williams che ha faticato per avere la meglio di Ana Ivanovic: 6-1, 3-6, 6-1 il punteggio per l'americana, che spazza via i propositi di rimonta della serba.

Ventotto anni dopo un'altra azzurra torna a giocarsi la finale degli Internazionali BNL d'Italia. Nel 1985 era stata Raffaella Reggi a raggiungere lo storico traguardo (si giocava a Taranto), ora è Sara Errani, numero 11 del ranking Wta a conquistare l'ultimo atto al Foro Italico. Il primo set è molto equilibrato, almeno nelle prime battute. Già nel secondo gioco la Jankovic annulla tre palle break strappando poi il servizio alla Errani nel turno successivo. Sarita, però, torna in partita conquistando ben 4 giochi consecutivi chiudendo poi sul 6-3. Nel secondo parziale le due tenniste faticano a tenere la battuta con due break per parte fino al gioco numero 11 in cui l'Errani strappa il decisivo servizio alla Jankovic portandosi sul 6-5 prima di chiudere nel game successivo. Il sogno prosegue ma domani, al Foro Italico, Sara è chiamata ad una vera impresa. "La finale di Parigi è qualcosa di inaspettato - il commento di Sara - , ma sono state entrambe partite pazzesche. Qua è stato qualcosa di incredibile. Un pubblico così non lo avevo mai avuto, dovevo rimanere concentrata. Avevo quasi i brividi, è stata una cosa pazzesca sentire tutto il pubblico per me. Non lo avevo mai sentito, neanche a Parigi. La Jankovic è una giocatrice forte, ma non è di quelle che non ti lascia giocare. Io mi sentivo bene già da stamattina, con tanta voglia di far bene".

E' stata una partita più complicata del previsto, invece, per la Williams. Spinge subito sull'acceleratore Serena che, dopo aver tenuto a fatica il primo turno di battuta, mette in fila cinque game e si aggiudica il primo set. Nel secondo però la musica cambia: la Ivanovic, numero 11 del seeding, gioca con più personalità e, sfruttando un momento di difficoltà dell'avversaria, balza subito sul 4-0 e trascina poi il match al terzo. Nel parziale decisivo emerge lo strapotere dell'americana che concede alla serba solo l'ininfluente gioco dell'1-5: per lei, campionessa in carica, è di nuovo finale a Roma dopo quella dello scorso anno con Viktoria Azarenka e quella del 2002 vinta contro Justine Henin. Il bilancio con Sara Errani dice 6-0 per la Williams, con un solo set vinto dall'azzurra: l'ultimo confronto nella semifinale del Roland Garros dello scorso anno dove Serena s'impose 6-0, 6-1 in appena 48 minuti di gioco.

TAGS:
Tennis
Errani
Roma
Jankovic

I VOSTRI COMMENTI

all_xxx - 17/05/14

E' FINALE ED E' GIA' TANTA ROBA!!! BRAVA SARA!! ADESSO IN FINALE IL MASSIMO E POI SI VEDRA'!! :D LA NUMERO 1 ITALIANA!! :D

segnala un abuso

puentosportivo - 17/05/14

grande Sarita !!

ti aspetto

segnala un abuso

KingCr7 - 17/05/14

Tocca sperare che in finale sara affronti la ivanovic, perchè se dovesse capitare serena....la vedo impossibile (per chiunque)

segnala un abuso