Wta Stoccarda: Vinci e Pennetta fuori agli ottavi

La tarantina sconfitta in due set da Agnieszka Radwanska, la brindisina rimontata 2-1 da Jelena Jankovic

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pennetta, foto IPP

Si ferma agli ottavi la corsa di Roberta Vinci e Flavia Pennetta al Porsche Grand Prix 2014, torneo Wta Premier in corso sulla terra battuta indoor di Stoccarda. La tarantina esce sconfitta 2-0 (6-3, 6-2) dal confronto con la polacca Agnieszka Radwanska, prima testa di serie del tabellone, mentre la brindisina è rimontata 2-1 (3-6, 6-2, 6-3) dalla serba Jelena Jankovic, numero 5 del seeding. Tra le azzurre resta in corsa solo Sara Errani.

Troppo forte la Radwanska che, nell'incontro odierno di apertura del Centrale, liquida la Vinci in un'ora e 20 minuti. Equilibrato il primo set, dove la polacca strappa il servizio alla tarantina nel sesto game, alla prima e unica chance disponibile, ed è poi brava ad annullare le tre palle break costruite da Roberta. Secondo set in discesa per Agnieszka, che scappa subito sul 4-0 e chiude facilmente la sfida controllando la tentata reazione azzurra. Niente da fare anche per la Pennetta che, dopo il bel debutto con la beniamina di casa Andrea Petkovic, si arrende in un'ora e 58 minuti alla Jankovic, contro cui aveva già perso 6 volte su 8. Primo set tutto a favore di Flavia che, con due break tra quinto e nono game, si porta sull'1-0, soffrendo ma tenendo sempre il servizio. La serba reagisce immediatamente e, dopo essere balzata sul 3-0, porta il match al terzo dove - con due break al terzo e al nono gioco - elimina la brindisina.

TAGS:
Tennis
Wta Stoccarda
Vinci
Pennetta

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento