Wta Miami: scivolone Vinci, passa la Zahlavova

L'azzurra fuori al secondo turno, battuta in tre set dalla tennista ceca contro la quale non aveva mai perso

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Roberta Vinci, IPP

Brutte notizie da Miami. Roberta Vinci si ferma al secondo turno del Sony Open 2014, torneo Wta Premier Mandatory in corso sui campi in cemento di Crandon Park, battuta in tre set da Barbora Zahlavova Strycova: 6-4, 2-6, 7-5 il punteggio finale in favore della ceca, numero 64 del ranking, contro la quale la tennista tarantina non aveva mai perso nei quattro precedenti. Nel tabellone femminile restano dunque in corsa Sara Errani e Flavia Pennetta.

Continua il momento nero di Roberta Vinci che, dopo il bye al primo turno, rimedia l'ottava sconfitta negli ultimi nove incontri (7 eliminazioni all'esordio, ndr). L'azzurra, numero 13 del seeding, perde il primo set subendo il break della Zahlavova sul 4-5. Nel secondo arriva la reazione della tarantina, capace di scappare sul 4-1 e portare poi senza affanni il match al terzo. Nel momento decisivo esce nuovamente la Zahlavova che, dopo essersi fatta rimontare dall'1-4, strappa ancora il servizio all'italiana e chiude la contesa dopo 2 ore e 47 minuti di gioco.

TAGS:
Vinci
Penna
Wta

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento