Australian Open: clamoroso, Serena Williams è fuori

La statunitense numero uno al mondo è stata eliminata agli ottavi dalla serba Ivanovic che si è imposta in tre set

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ivanovic, AFP

Clamorosa sorpresa agli Australian Open, prima prova stagionale dello Slam: nel singolare femminile Serena Williams, autentica dominatrice del tennis mondiale reduce da un 2013 stratosferico (11 tornei vinti compresi Parigi e New York, 78 vittorie e 4 sole sconfitte) è stata eliminata agli ottavi di finale dalla serba Ana Ivanovic, numero 14 del ranking mondiale, con il punteggio di 4-6, 6-3, 6-3. 

Australian Open: clamoroso, Serena Williams è fuori

Che la giornata per la regina non fosse semplice era stato già annunciato su twitter in mattinata, quando si era diffusa la notizia di un fastidioso mal di schiena che avrebbe potuto condizionarne in negativo i movimenti in campo. Stabilire quanto ciò abbia pesato sul risultato finale non è semplice, sta di fatto che Serena non ha certamente mostrato il suo miglior tennis mentre dall'altra parte della rete la Ivanovic sembrava tornata quella che nel 2008 aveva trionfato al Roland Garros salendo in vetta alla graduatoria mondiale.

Vinto il primo parziale strappando il servizio all'avversaria sul 5-4, Serena è andata calando nel corso del match subendo un parziale di 8 game a 1 che dal 2-1 in suo favore nel secondo set l'ha vista precipitare sullo 0-3 del set conclusivo. Effettuato lo strappo decisivo, il braccio della serba, che nel secondo e nel terzo set non ha concesso palle break, non ha tremato portando a casa il primo successo contro la statunitense dopo 4 sconfitte (tre agli Us Open) nelle quali non aveva racimolato neppure un set.

Per la Ivanovic nei quarti ci sarà ora la canadese Bouchard, numero 30 del seeding, che ha sueprato l'australiana Dellacqua in tre set.

TAGS:
Tennis
Australian open
Serena williams
Ivanovic

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento