Australian Open: avanti Seppi, Giorgi e Knapp

Grande prova di Andreas, che fa fuori Hewitt in 5 set. Fuori Volandri e Schiavone

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

foto Afp

Tre vittorie e due sconfitte per i colori azzurri nella seconda giornata degli Australian Open, prima prova stagionale dello Slam, in corso di svolgimento a Melbourne. Accede al secondo turno dopo una vera e propria maratona un ottimo Andreas Seppi, che fa fuori il padrone di casa Lleyton Hewitt. Bene anche la Giorgi contro la Sanders e la Knapp contro la Ormaechea. Subito fuori, invece, Volandri e la Schiavone.

In campo maschile grande prova di Andreas Seppi, testa di serie numero 24 del torneo, uscito vittorioso 7-5 al quinto set da una maratona di 4 ore e 14 minuti con l'idolo di casa ed ex numero uno al mondo, Lleyton Hewitt. Giocata a 40° di temperatura, la partita è stata un saliscendi di emozioni, con Seppi avanti di due set raggiunto da Hewitt. Nel quinto, ancora avanti di un break l'altoatesino, poi ripreso sul 4-4. Sul 4-5 Seppi ha salvato un match point con un ace e poi, nel game successivo, ha effettuato il break decisivo: 7-6, 6-3, 5-7, 5-7, 7-5 il punteggio finale a favore di Seppi che ora si troverà di fronte lo statunitense Donald Young, 91 della classifica Atp.
Niente da fare, invece, per Filippo Volandri. Il livornese, numero 70 della classifica mondiale, ha ceduto in tre set al francese Jo Wilfried Tsonga, testa di serie numero 10, con il punteggio di 7-5, 6-3, 6-3.
Buone notizie per i colori azzurri anche dal singolare femminile, dove approdano al secondo turno Camila Giorgi e Karin Knapp. La marchigiana, numero 99 della classifica iridata, ha rimontato un set alla wild card australiana Storm Sanders, n° 219 della classifica Wta, superata per 4-6, 6-1, 6-4. Per lei al prossimo turno una sfida complicata ma non impossibile con la francese Cornet, testa di serie numero 25 del torneo. Molto più agevole il successo della Knapp (44) che ha superato per 6-4, 6-2 l'argentina Ormaechea (59). Esce invece all'esordio Francesca Schiavone, battuta per 6-3, 6-4 dalla slovacca Cibulkova.
Tra gli altri incontri della notte, facili vittorie per lo scozzese Andy Murray, testa di serie numero 4 (6-1, 6-1, 6-3 al giapponese Soeda) e per Roger Federer, numero 6 del seeding (6-4, 6-4, 6-2 all'australiano Duckworth), mentre l'argentino Del Potro, testa di serie numero 5, ha ceduto il primo set al tie break allo statunitense Williams, poi regolato per 6-3, 6-4, 6-4. In campo femminile avanzano la bielorussa Viktoria Azarenka (numero 2 del torneo), la polacca Radwanska (5) e la serba Jankovic (8).

TAGS:
Tennis australian open seppi
Giorgi
Schiavone
Volandri
Knapp

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento