Ingrandisci
Foto Foto dal web

Foto dal web

Murray vince Wimbledon, tatuaggio sul sedere

Settantasette anni per rivedere un britannico trionfare a Wimbledon. Dopo Fred Perry (1936) è arrivato Andy Murray, nel 2013, a far sognare i tifosi del Regno Unito, sfatando un tabù che durava da troppo tempo. Insieme a questo è stata spazzata via ogni inibizione. Un esempio? Lo dà un tifoso, William Hirons, che su Twitter ha voluto far sapere tutta la sua gratitudine al campione scozzese. Come? Giudicate voi...

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
Una collezione di cimeli: ora si possono noleggiare con SportUnveiled

Cimeli e sport, che collezione

Dalla maglietta di Pelè al casco di Senna con SportUnveiled

Costruirsi il futuro dopo la carriera sportiva: con Randstad Next si può

Costruirsi il futuro dopo la carriera sportiva

Presentata la seconda edizione di Randstad Next

I giornali: mercoledì 14 novembre

I giornali: mercoledì 14 novembre

La rassegna italiana e internazionale

Roger Federer (Getty Images)

Atp Finals: Federer ancora vivo

Thiem travolto in due set. Anche Anderson ok

Ecco il luxury hotel di CR7 a Marrakech

Il nuovo luxury hotel di CR7

Ecco i primi rendering dell'albergo di Marrakech

Italia in campo verso Portogallo e Usa

L'Italia va di corsa

A Coverciano seconda giornata di allenamenti verso Portogallo e Usa

I giornali: martedì 13 novembre

I giornali: martedì 13 novembre

La rassegna italiana e internazionale

Atp Finals, CR7 si dà al tennis

Finals, CR7 si dà al tennis

A Londra c'è anche Ronaldo in tribuna