Tennis, Fognini spaventa Nadal a Pechino

Lo spagnolo vince in rimonta nei quarti di finale: 2-6, 6-4, 6-1

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rafa Nadal (Reuters)

Fabio Fognini è stato a un passo dalla clamorosa impresa di battere Rafa Nadal, ma alla fine ha ceduto al numero 2 del mondo. Nei quarti di finale del torneo di Pechino, l'azzurro si è portato avanti per 6-2, 4-1, ma qui è iniziata la rimonta inesorabile dello spagnolo. Sul cemento cinese Nadal ha fatto valere talento e convinzione, imponendosi per 2-6, 6-4, 6-1 dopo 2h15' di gioco. Comunque una prestazione strepitosa da parte di Fognini.

Bravo Fognini, ma peccato per la sconfitta visto come si era messa la partita. Fabio ha vinto nettamente il primo set, ha giocato il suo miglior tennis ed è sembrato poter portare a casa anche il secondo. Poi, però, si è sciolto e ha lasciato spazio alla rimonta di Nadal. Era la terza sfida in carriera tra i due e con questo successo il maiorchino si porta a tre successi. Adesso Rafa vola verso la prima posizione nel ranking Atp: gli basterà raggiungere la finale per superare Novak Djokovic in vetta alla classifica mondiale. Con questa vittoria Nadal si porta a 25 vittorie in altrettante gare quest'anno sul cemento.

TAGS:
Tennis
Nadal
Pechino
Fognini

I VOSTRI COMMENTI

130343 - 04/10/13

Fare 10-3 a Nadal ,6-2,4-1,è impresa da pochi al mondo col Nadal attuale.

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 04/10/13

E CERTAMENTE UNA PRESTAZIONE STREPITOSA.....A UN CERTO PUNTO HA PRESO 11 GAME CONTRO 1......FATE UN PO VOI....TENNISTA SOPRAVVALUTATO...

segnala un abuso

ArevaloRios85 - 04/10/13

Bravo comunque Fabio! Mettere sotto il numero 2 al mondo non era facile... peccato!

segnala un abuso

Danic92 - 04/10/13

come da programma, complimenti comunque a fognini per essere riuscito in parte a domare nadal.

segnala un abuso