Wta Pechino: Pennetta subito eliminata. La Errani agli ottavi

Flavia perde 7-6 (9), 6-1 dalla serba Ana Ivanovic e dice addio al torneo mentre l'altra azzurra supera la giapponese Doi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Flavia Pennetta, foto AFP

Flavia Pennetta si arrende ad Ana Ivanovic e non riesce a raggiungere il secondo turno del torneo Wta di Pechino. La brindisina è stata sconfitta 7-6 (9), 6-1 dalla serba, numero 14 del mondo, e non è riuscita ad invertire la tendenza negativa che l'ha sempre vista perdere in carriera contro la Ivanovic. Vola invece agli ottavi Sara Errani che ha battuto la giapponese Doi 6-3 6-2. Ora incontrerà la vincente della sfida tra l'americana Varvara Lepchenko e la ceca Petra Kvitova.

Clamorosa la rimonta subita dalla Pennetta nel primo set: la tennista italiana si era infatti portata sul 5-1 prima di vedere la Ivanovic rientrare nel match. Tre i set point annullati dalla brindisina nel tie break, poi la serba ha chiuso a 9 e nel secondo set non ha lasciato scampo all'avversaria. Al secondo turno ci sono anche Roberta Vinci, che nel primo turno ha eliminato l'ucraina Svitolina, e Francesca Schiavone, che ha fatto fuori la Cornet e ora se la vedrà contro Serena Williams.

A sorpresa, invece, è subito uscita anche Victoria Azarenka, numero 2 del mondo e campionessa in carica, battuta dalla tedesca Andrea Petkovic, numero 43, 6-4 2-6 6-4. A tradire la 24enne bielorussa, che la settimana scorsa a Tokyo era stata sconfitta nel secondo turno dall'americana Venus Williams, soprattutto i 15 doppi falli.

TAGS:
Wta pechino
Tennis
Pennetta

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento