Tennis, Murray si opera alla schiena lunedì e salta il Masters

Il tennista n.3 al mondo soffre da tempo: "Tornerò più forte nel 2014"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Andy Murray, foto Reuters

La stagione di Andy Murray è già finita. Il campione di Wimbledon, n.3 delle classifiche mondiali, ha deciso di operarsi alla schiena per risolvere un problema che lo tormenta ormai da tempo. Lo scozzese andrà sotto i ferri lunedì e sarà costretto a saltare il Masters di fine anno a Londra: "L'obiettivo è essere in forma per il 2014" fanno sapere dal suo staff. "Vi farò sapere com'è andata, tornerò più forte" scrive Andy su Facebook.

Ai primi di settembre, Murray è stato eliminato precocemente da Wawrinka nei quarti degli Us Open, non riuscendo così a difendere il titolo dell'anno scorso. "Dopo aver giocato di recente sul cemento e sulla terra rossa, Andy ha di nuovo chiesto consiglio ai medici sul modo di risolvere il problema una volta per tutte. L'obiettivo è di essere in piena forma per la prossima stagione", aggiunge il comunicato dello staff. Lo stesso Murray - che salterà il Masters in programma a Londra a novembre - ha ringraziato i tifosi "per tutti i bei messaggi" ricevuti. "Sarò operato lunedì, farò sapere a tutti come andrà", scrive sulla sua pagina Facebook. "Tornerò più forte", conclude, con un gioco di parole in inglese ("I'll be 'back' stronger", che vuol dire anche "sarò più forte nella schiena"). Murray, con questa soluzione, non vuole compromettere la preparazione invernale che svolgerà come al solito a Miami. La schiena lo aveva costretto al ritiro nel torneo di Roma a maggio, con conseguente forfait al Roland Garros.

TAGS:
Murray
Tennis
Infortunio
Masters

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento