Wta Cincinnati: blackout Vinci, Jankovic avanti

L'azzurra battuta nettamente ai quarti dalla serba che si impone 6-0, 6-4 in poco più di un'ora

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

E' finita ai quarti di finale l'avventura di Roberta Vinci al torneo Wta di Cincinnati. La 30enne tennista tarantina è stata sconfitta in due set dalla serba Jelena Jankovic, che si è imposta col punteggio di 6-0, 6-4. La Vinci, reduce dal successo nel derby tutto azzurro degli ottavi contro Sara Errani, non è riuscita a ripetersi. Perso malamente il primo set, ha provato a resistere nel secondo ma è crollata definitivamente sul più bello.

Il primo set dura solo 19 minuti e vede la Jankovic aggiudicarselo con una facilità disarmante. La Vinci si sveglia all'inizio del secondo set, riesce a strappare il servizio alla serba e a portarsi sul 4-2. Sembra l'inizio di un'altra partita, ma l'azzurra perde il turno di servizio e non si riprende più. La Jankovic vince quattro game consecutivi e chiude sul 6-4, dopo un'ora e tre minuti, strappando ancora a zero il servizio alla Vinci.

Era la settima volta che le due tenniste si affrontavano in carriera, la terza nel 2013: il bilancio dei confronti diretti vede la 28enne di Belgrado in vantaggio per 5-2.

TAGS:
Tennis
Wta
Cincinnati
Vinci
Jankovic

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento