Atp Montreal: sorpresa, Murray è fuori

Il re di Wimbledon sconfitto nettamente ai quarti da Gulbis; Djokovic e Nadal vanno ai quarti

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Murray, Foto Reuters

Grande sorpresa al terzo turno del torneo Atp di Montreal: Andy Murray è stato sconfitto dal lettone Ernests Gulbis, che si è imposto col punteggio di 6-4, 6-3 in un'ora e 28'. Perfetta la prova del 24enne di Riga, che nel turno precedente aveva battuto Fognini. Da dimenticare, invece, la partita di Murray. Nessuna sorpresa, invece, da Novak Djokovic e Rafael Nadal, entrambi qualificati ai quarti.

Dopo avere vinto il primo set, Gulbis si è subito portato avanti di un break nel secondo per poi subire l'aggancio sul 3-3. Sul 4-3 altro break e per Murray è stata notte fonda. Il lettone, numero 38 nel ranking Atp, si è permesso il lusso di chiudere il match con un ace. Ora ai quarti affronterà il canadese Raonic che ha eliminato l'argentino Del Potro.

Nessuna sorpresa, invece, da Novak Djokovic e Rafael Nadal, entrambi qualificati ai quarti. Qualche problema per il serbo numero uno al mondo, che ha ceduto un set all'uzbeko Denis Istomin per poi imporsi col punteggio di 2-6, 6-4, 6-4. Ora se la vedrà col francese Gasquet. Missione compiuta in due set per Nadal, che si è liberato del polacco Jerzy Janowicz col punteggio di 7-6, 6-4: ai quarti il maiorchino affronterà Marinko Matosevic, 28enne bosniaco naturalizzato australiano partito dalle qualificazioni. Lascia il torneo di Toronto, infine, il ceco Tomas Berdych, sconfitto dal canadese Vasek Pospisil al termine di un incontro combattutissimo durato due ore e 37 minuti: il tennista di casa si è imposto col punteggio di 7-5, 2-6, 7-6.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento