Atp Gstaad: Federer subito fuori, avanza Brands

Lo svizzero esce al primo turno sconfitto dal tedesco: finisce 6-3, 6-4

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Roger Federer, foto Ansa

Ora l'allarme suona ancora più forte: Roger Federer è stato sconfitto all'esordio nel torneo di Gstaad. Il 31enne è andato ko 6-3, 6-4 sotto i colpi del tedesco Daniel Brands, per di più davanti al proprio pubblico, in Svizzera. Il match ha breve durata: poco più di un'ora di gioco, con esito opposto rispetto all'incontro andato in scena al torneo di Amburgo. Un mesto ritorno nel torneo di casa, a cui lo svizzero non partecipava da ben nove anni.

Nonostante la nuova racchetta personalizzata, continuano dunque le brutte prestazioni per Federer, condizionate dal mal di schiena che lo tormenta da circa un anno.
Nell'ultimo mese il numero cinque del mondo è stato sconfitto da Stakhovsky, Delbonis e ora da Brands. Una crisi di gioco e risultati, che fa pensare ad una parabola discendente per l'ex numero uno del tennis mondiale.

TAGS:
Tennis
Roger federer
Atp
Gstaad

I VOSTRI COMMENTI

murano35 - 26/07/13

Ma quale crisi nera ......Roger Federer è il tennis fatto a persona , il più forte giocatore di tutti i tempi , un talento unico e insuperabile, ha vinto e stravinto tutto quello che c'era da vincere . Ora gioca per divertimento e per il suo pubblico, ci sta che non sia sempre al top.....resta cmq il più forte in assoluto.....in una sfida secca batterebbe chiunque....lasciatecelo godere ancora un po e non chiediamogli sempre la luna nel pozzo.....grandissimo Roger !!!

segnala un abuso

Lacki_98 - 25/07/13

Sei sempre stato il più grande Re Roger... Ora forse è arrivato davvero il momento di smettere :'(

Grazie di tutto Roger

segnala un abuso