TENNIS

Wimbledon: Azarenka ko, Pennetta avanza. Impresa Knapp con la Safarova

Un infortunio al ginocchio costringe la bielorussia al ritiro. Vittoria dell'azzurra contro la ceca

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Flavia Pennetta (Afp)

Impresa di Karin Knapp che contro pronostico batte la ceca Lucie Safarova e si qualifica al terzo turmo di Wimbledon. L'azzurra vince rimonta: 4-6 6-4 6-4 il punteggio finale. Avanza anche Flavia Pennetta. La brindisina approfitta del ritiro della sua avversaria, la bielorussia Azarenka, che non è riuscta a recuperare dall'infortunio al ginocchio subito nel match contro la Koheler. Nel prossimo turno la Pennetta se la vedrà contro la Cornet.

"Ero l'unica a pensare che la Azarenka avrebbe giocato - le parole della Pennetta - . Mi ero accorta che, nel match precedente, non appoggiava bene la gamba destra dopo una caduta, ma non pensavo avesse problemi così gravi. Mi hanno detto del suo ritiro 10' prima di entrare in campo, mi ero già scaldata ed ero pronta. Ho pensato a uno scherzo. Poi le ho parlato e mi ha detto che il ginocchio le faceva molto male. Ero emozionata e vogliosa di giocare sul Centre court. Certo, mi sarebbe piaciuto batterla sul campo, ma un po' di fortuna ogni tanto fa bene". La Pennetta ha sempre vinto nei tre precedenti contro la Cornet, finalista a Roma nel 2008: nel 2006 e nel 2007 si è imposta ad Acapulco sulla terra rossa e nel 2008 in Fed Cup a Orleans sul veloce indoor. Flavia ha dunque la possibilità di eguagliare il suo miglior risultato sull'erba londinese dove vanta due ottavi nel 2005 e nel 2006.

 

TAGS:
Tennis
Wimbledon
Pennetta
Azarenka
Knapp

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento