Roland Garros, Federer eliminato ai quarti da Tsonga

Lo svizzero cede nettamente in tre set: 7-5, 6-3, 6-3

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Tsonga, foto Lapresse

Il terzo francese del torneo, dopo Benneteau e Simon, costa carissimo a Roger Federer: lo svizzero, infatti, è stato eliminato ai quarti del Roland Garros da Jo-Wifried Tsonga. Il n.6 del seeding ha vinto agevolmente in meno di due ore: 7-5, 6-3, 6-3. Tsonga gioca una partita solida, Federer invece si spegne dopo il break iniziale e concede troppi gratuiti. Il transalpino in semifinale se la vedrà con Ferrer, che ha battuto agevolmente Robredo.

Finisce qui l'avventura parigina di King Roger, che non riesce ad approfittare del buco in tabellone (dovuto all'assenza di Murray) e torna a casa in anticipo. Federer, che paga ancora qualche problema alla schiena, scatta bene dai blocchi di partenza: break nel quinto gioco e due palle del 5-3. In quel momento si spegne, comincia a sparacchiare con il dritto (alla fine saranno 34 gli errori non forzati, 12 più del suo avversario) e non tiene alta la percentuale di prime. Tsonga, reduce da un torneo meraviglioso in cui non ha mai ceduto un set, ai aggiudica la prima frazione e fa subito il break decisivo in avvio di secondo set. Stesso copione nel terzo, nonostante Federer provi a rimanere agganciato con un'impennata d'orgoglio. Lo svizzero deve ancora attendere per la conquista del primo torneo stagionale ma adesso arriva la stagione sull'erba.

Tsonga invece va avanti spedito e in semifinale si troverà di fronte David Ferrer. Il numero 4 del tabellone si è sbarazzato agevolmente di Robredo (6-2, 6-1, 6-1), reduce da tre storiche vittorie in rimonta da due set a zero con Sijsling, Monfils e Almagro.

TAGS:
Federer
Tennis
Tsonga
Roland Garros

I VOSTRI COMMENTI

murano35 - 07/06/13

Per Roger Federer , il vincere ormai è un optional ......resta il più forte di tuuti i tempi e gioca ormai sul velluto con eleganza e senza più diventar matto....cmq se avesse voluto veramente , in una partita secca avrebbe non vinto ma stravinto....è che il torneo è troppo lungo e lui non ha più troppi stimoli....gioca pere lucidare gli occhi di tutti gli appassionati....

segnala un abuso