Supersport, Qatar: Kyle Smith vince. Sofuoglu da brivido con Zanetti

Primo centro in carriera per il 24enne in sella alla Honda. Arrivo in volata tra la Kawasaki del campione del mondo e la MV Agusta dell'italiano

Kyle Smith (Honda) vince la gara della Supersport in Qatar, precedendo il fresco campione del mondo 2015, Sofuoglu (Kawasaki, 2°) e Zanetti (MV Agusta, 3°). Detto che l'italiano ha rischiato di tamponare il turco, che ha stranamente rallentato sul rettilineo. Giù dal podio Mahias (Yamaha, 4°), mentre Rolfo (Honda) apre la pattuglia tricolore seguito da Baldolini (MV Agusta), Faccani (Kawasaki) e Menghi (Yamaha, 10°). Manfredi (Honda) chiude 15°.

Nell'ultima tappa del mondiale è Kyle Smith che conquista un successo sorprendente. Il ventiquattrenne nativo di Huddersfield, paese che ha dato i natali anche a Tom Sykes, ma da ben 17 anni residente in Spagna, ha preso il comando delle operazioni al nono passaggio grazie ad un preciso sorpasso sul rettilineo ai danni di Sofuoglu, per poi guidare ben oltre sopra il limite, suo marchio di fabbrica, fino alla bandiera a scacchi.

TAGS:
Sofuoglu
Zanetti
Mahias
Smith
Jacobsen
Qatar
Gara
Faccani
Gamarino
Menghi
Rolfo
Binladin

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X