Superbike, subito Sykes-Rea nelle libere 1 di Jerez

Kawasaki davanti a tutti, poi due Ducati e due Aprilia

La pausa di oltre un mese non ha cambiato gli equilibri in Superbike e così, nelle prime prove libere di Jerez, si è ripetuto il duello Kawasaki-Ducati. Alla fine il più veloce è stato Tom Sykes con il tempo di 1'41"957. Alle sue spalle il compango di team Rea, secondo a 24 millesimi. Poi le Ducati di Davies, terzo a un decimo, e quella privata di Canepa. Pirro, che sostituisce Giugliano, è ottavo. Bene le Aprilia: quinto Torres, sesto Haslam.

Da segnalare una scivolata senza conseguenze proprio per Haslam sul finire della sessione. Bene anche Baiocco (Ducati), a tratti anche quarto e alla fine settimo. Alle spalle di Pirro, chiudono la top 10 gli alfieri Honda, Guintoli e van der Mark. Problemi tecnici per Lowes (Suzuki) a inizio turno, con Badovini (Bmw) dodicesimo e primo dei piloti a oltre 1" dalla vetta. Un po' indietro la MV Agusta, con Camier solo 16°, e debutto non facile per il figlio d'arte Alex Phillis (Kawasaki), 20°.

TAGS:
Superbike
Jerez
Ducati
Rea
Kawasaki
Sykes
Giugliano
Davies
Aprilia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X