Superbike, Savadori: "Veloce, ma per la gara c'è da lavorare"

Rea resta ottimista: "Il passo c'è, spero di non partire troppo indietro"

Superbike, Savadori: "Veloce, ma per la gara c'è da lavorare"

Lorenzo Savadori e l'Aprilia si sono messi tutti alle spalle dopo la prima giornata di prove del Mondiale Superbike in Germania. Un risultato a sorpresa, ma non troppo. "La pausa estiva è durata parecchio. Qui abbiamo cercato di migliorare parecchi aspetti, è stato un giro solo e per il passo gara c'è ancora da fare. Però, sono soddisafatto del lavoro fatto da squadra e Aprilia e spero che rimanga asciutto", ha detto a Sport Mediaset.

"Nel mio giro veloce avevo il piccolo riferimento di Sykes, ma anche prima con gomme usate non era andata male. Chiaramente alla fine ho usato la morbida e per ora siamo davanti, ma dovremo lavorare ancora tanto. Però sono soddisfatto", ha aggiunto.

Nonostante una giornata da dimenticare, Jonathan Rea resta ottimista. "Ci è mancato il fatto di non aver provato qui come le altre squadre. Penso comunque che pe rla gara dovremmo essere pronti e competitivi. Il problema saranno le qualifiche e cercherò di non partire troppo indietro. Essere 11° è frustrante, ma abbiamo un buon ritmo gara. Forse mi sono tenuto un po' di carte in tasca...", ha avvertito i rivali il nordirlandese.

Più di un problema anche per Davide Giugliano. “E' stata una giornata più difficile del previsto. Quella del Lausitz è una pista particolare, sia per il layout che per le condizioni dell’asfalto e, nonostante i test, abbiamo sofferto ancora problemi di bilanciamento. Stiamo analizzando i dati per riuscire a ritrovare i nostri punti di forza che ci hanno consentito in diverse occasioni di fare la differenza. Ora ci sarà anche l’incognita meteo ma, dato che con la pioggia sono sempre stato competitivo, potrebbe giocare a nostro favore”, ha detto il ducatista.

TAGS:
Superbike
Lausitzring
Aprilia
Savadori
Rea
Davies
Giugliano
Sykes

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X