Superbike, Rea conquista la Superpole a Magny-Cours

Nelle qualifiche bagnate battuti Sykes e Davies. Giugliano solo 13°: niente gare per lui

di ALBERTO GASPARRI

Doppietta Kawasaki nella Superpole bagnata di Magny-Cours. In Francia, terz'ultimo round del Mondiale Superbike, il più veloce è stato Jonathan Rea, che in 1'52"881 ha dato una bella lezione al re del giro secco, Tom Sykes, secondo a oltre sette decimi. Alle loro spalle Davies con la migliore delle Ducati. Terza fila per Guintoli (Yamaha), Camier (MV Agusta) e van der Mark (Honda). Ottavo Savadori con l'Aprilia, 13° Giugliano, che però non correrà.

E' stata una qualifica emozionante, con Rea che si è messo tutti alle spalle con un ultimo giro fenomenale, che gli è valso la sua prima pole della stagione. Un bel guaio per tutti gli altri, Sykes e Rea in testa, che in caso di gara-1 sull'acqua, rischiano di dover lottare solo per il secondo posto visti i distacchi rifiali dal campione in carica. Dietro ai "fantastici 3" si sono piazzati il ritrovato Guintoli, un Camier fin troppo scatenato visto il volo nel finale di qualifica, e il prossimo pilota Yamaha, van der Mark, che ha fatto meglio del compagno di squadra Hayden. Non male Savadori, anche se la sorpresa della Superpole è stata Matthieu Lagrive, strepitoso nono.

La Superpole 1 aveva premiato proprio Lagrive e Hayden. Il francese ha sorpreso tutti con la Kawasaki del team Pedercini, dove è salito all'ultimo momento per sostituire l'indisponibile West. L'exploit dell'esperto Lagrive ha beffato Davide Giugliano, rimasto fuori per un soffio dall'SP2 nonostante la pista bagnata abbia un po' agevolato la sua spalla infortunata. Il ducatista, a terra pochi metri dopo essere uscito dalla corsia box (con danni al cambio), era stato costretto al 13° posto in griglia, ma poi è arrivata la decisione di rinunciare alle due gare. "Ci ho provato, ma fa troppo male e non ho forza", ha detto il romano, dichiarato "unfit". Partirà dalla sua casella Joshua Brookes (Bmw), scivolato mentre stava facendo segnare un ottimo tempo, davanti ad Alex de Angelis (Aprilia) e Luca Scassa (Ducati) nell'ordine. Gianluca Vizziello (Kawasaki) è 22°.

TAGS:
Superbike
MagnyCours
Rea
Sykes
Davies
Kawasaki
Ducati
Giugliano

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X