Superbike, Qatar: Rea è di nuovo campione del mondo

Davies domina gara-1, Johnny secondo davanti a Guintoli

di NICCOLO' DE CAROLIS

In Qatar Jonathan Rea chiude la gara secondo dietro a Chaz Davies e diventa campione del mondo 2016 di Superbike. Gara-1 dominata dal ducatista che prende il largo nella seconda parte e taglia il traguardo con 4 secondi di vantaggio dal primo inseguitore. Primo podio stagionale per la Yamaha con Sylvain Guintoli, deludente invece la prestazione di Tom Sykes solo quarto. Quinto posto per Nicky Hayden, sesto Xavi Forés.

Jonthan Rea festeggia finalmente il titolo di campione del mondo che era nelle sue mani già da due settimane. Vince il pilota più costante che ha mancato il podio solo tre volte in tutto l'anno. Tom Sykes parte già battuto, doveva vincere entrambe le gare e sperare che Rea guadagnasse un solo punto. Irrealistico. Quasi quanto sperare di battere il Davies di questo finale di stagione, lui e la Ducati continuano a sotterrare avversari sotto distacchi abissali. Ora siamo a quota cinque gare consecutive vinte. In pista le scintille si vedono solo nelle prime curve, Chaz partito terzo con una staccatona brucia due avversari, mentre Rea passa Hayden all'esterno qualche metro più avanti. Il ducatista inizia subito a imprimere il suo ritmo infernale, ma Rea vuole festeggiare il titolo con una vittoria e si mette in scia.

L'illusione di poter assistere a uno spettacolare arrivo in volata dura 11 giri, poco più di metà gara, quando Rea capisce di non averne più e si stacca. In sei giri prende quattro secondi, una enormità. Dietro si vede finalmente una Yamaha competitiva, con Guintoli (+10") che dopo cinque giri riprende Hayden e si lancia verso il podio. Anche Sykes all'ultima tornata riesce a infilare il texano e ad agguantare un quarto posto poco consolatorio. Ancora brutte notizie per Davide Giugliano che sta chiudendo nel peggiore dei modi la sua esperienza in Ducati. Il pilota romano si tocca subito con Savadori e va per terra, prova a rialzarsi ma deve ritirarsi per il riacutizzarsi del problema alla spalla. Il pilota Aprilia invece riesce a rimontare e a chiudere decimo.

TAGS:
Superbike
Qatar
Ducati
Kawasaki
Davies
Rea
Sykes

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

Rea campione del mondo, è il favorito anche per l'anno prossimo?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X