Superbike, Qatar: Rea beffa tutti nelle seconde libere

Il campione del mondo fa registrare il miglior tempo, seguito da Torres e Sykes, solo quarto Davies

Torres, foto IPP

Jonathan Rea nelle seconde libere del Round in Qatar fa la voce grossa e strappa il miglior tempo. Il neo campione del mondo a Losail gira in 1'58"252 abbassando il crono rispetto alla prima sessione. Il britannico si mette alle spalle Torres (il più veloce nella tornata precedente) e i due connazionali Sykes e Davies, in lizza per conquistare il secondo posto nel mondiale. Le Ducati di Canepa e Baiocco chiudono al decimo e all'undicesimo posto.

Distacchi più contenuti nella seconda sessione di libere, dove il fresco campione del mondo Jonathan Rea fa capire di non essere sazio, mettendosi tutti alle spalle. La sua Kawasaki gira in 1'58"252 abbassando il crono rispetto alla prima sessione vinta da Torres. Lo spagnolo questa volta deve accontentarsi del secondo posto con un ritardo di 0"154. Accusano, invece, un gap maggiore i due duellanti per la conquista del secondo posto mondiale, circa 4 decimi, con Sykes che precede Davies. Male gli italiani, Canepa e Baiocco su Ducati non vanno oltre il decimo e l'undicesimo posto, con distacchi superiori al secondo e mezzo.

TAGS:
Superbike
Sbk
Qatar
Libere
Rea

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X