Superbike, Portogallo: Giugliano vola nelle seconde libere

Il pilota della Ducati stampa un gran tempo nel finale e chiude in testa davanti a Rea e Sykes

Nonostante la febbre che l'ha colpito nelle ultime ore, Davide Giugliano stampa il miglior tempo (1'43"323) nelle seconde prove libere del round del Portogallo di Superbike. Sul circuito di Portimao il pilota italiano della Ducati Panigale, con un giro record nel finale, precede di 58 millesimi il leader del Mondiale Jonathan Rea su Kawasaki. Terzo crono per l'altro britannico della Kawasaki, Tom Sykes, staccato di quasi 3 decimi.

Alle spalle del podio virtuale, al quarto posto si piazza Chaz Davies su Aruba Racing-Ducati a 453 millesimi da Giugliano. Quinto l’altro italiano Ayrton Badovini su Bmw (+0”496), sesto Alex Lowes (+0”619). Soltanto settimo il campione del mondo in carica Sylvain Guintoli: il francese della Honda ha girato col tempo di 1’44”118. Completano la top ten Leon Haslam (Aprilia), Jordi Torres (Aprilia) e Matteo Baiocco (Ducati).

LA CLASSIFICA COMBINATA DELLE LIBERE

TAGS:
Superbike
Portimao
Giugliano
Ducati
Sykes
Kawasaki
Honda
Guintoli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X