Superbike: operazione per Alex De Angelis

Risolto con un'operazione il problema al braccio destro

di ALBERTO PORTA

Superbike: operazione per Alex De Angelis

L’ultimo test a Phillip Island, che per il diretto interessato era stato anche il primo, e i due round in Australia e Thailandia, avevano evidenziato un problema al braccio destro. Alex De Angelis non era in perfetta forma soffrendo ancora i postumi del brutto incidente patito lo scorso ottobre a Motegi.

La mancanza di forza, soprattutto nei cambi di direzione, ostacolava non poco la guida, ed è così che il pilota di San Marino ha deciso di farsi operare. L’intervento, effettuato a Faenza dal Dottor Guido Staffa, è consistito nella riparazione della corda laterale del plesso brachiale nella parte del muscolo bicipite. Alex rimarrà un paio di giorni in osservazione, poi potrà cominciare le terapie riabilitative, in modo da poter riprendere l’attività già nel terzo round stagionale in programma nel primo week-end di aprile sulla pista spagnola di Aragon.

TAGS:
Superbike
De Angelis
Intervento
Operazione