Superbike, Misano: Torres vola in FP3, Biaggi è 4°

Distacchi minimi per tutti con Rea che si piazza tra le Aprilia, mentre Sykes sbaglia strategia

di MATTEO CAPPELLA

Superbike, Misano: Torres vola in FP3, Biaggi è 4°

Aprilia al comando, ma è quella di Jordi Torres che firma il miglior giro della FP3 in 1:34.984. Rea (Kawasaki, +0.127) marca stretto, seguito dalle RSV4 di Haslam (+0.372) e Biaggi (4°, +0.396). Lowes (Suzuki, +0.449) è 5° e mette in riga le Ducati di Davies (+0.451), Pirro (+0.455), Giugliano (+0.502) e Baiocco (+0.562). Chiude la top ten Guintoli (Honda, +0.612). Sbaglia strategia Sykes (Kawasaki, +0,751) 11° e fuori dalla SP2.

Già venerdì, Torres buttava l'occhio nel box accanto. Quello di Max Biaggi. Lo spagnolo studia e prova subito a mettere in pratica... con successo. Poi però ammette che il campione romano resta un riferimento, più che un vero avversario da battere. La consapevolezza di Jorgi è condivisa da Rea, che gli si piazza in scia, pensando esclusivamente al campionato. Strategia che invece perde di vista completamente Sykes, in pista con gomme usate e finito suo malgrado fuori dalla SP2. Costretto quindi a doversi guadagnare l'ingresso con un lavoro extra nel pomeriggio. Il terzo poso di Haslam è invece un segno di risveglio, di un tentativo di rispondere alla grinta messa in pista dal campione che siede nel box accanto. Ottima la prestazione di Pirro che ha scoperto solo ieri sera di dover sostituire l'infortunato Scassa. Messo sulla Ducati al volo, ma già pronto a stare con i due riders ufficiali. Problemi tecnici nel finale invece per Guintoli, mentre Buone le prestazioni di Badovini e Canepa, rispettivamente 12° e 13°, dentro il +1" di gap dalla vetta della classifica.

TAGS:
Superbike
Biaggi
Misano
Torres
Aprilia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X