Superbike, le pagelle di Portimao

Rea è imperiale, mentre Giugliano prende un bel 7. Male Sykes

di GIULIO RANGHERI

Jonathan Rea: 10 - Dire che ha dominato è minimizzare. Concretissimo durante le prove, ha badato solo a mettere al loro posto tutti i mattoni per correre due manches perfette. Nella prima ha domato oltre agli avversari, anche un improvviso scroscio di pioggia. Non ha mai dato la sensazione che le cose potessero scappargli di mano. Adesso per trovare ruolini di marcia come il suo bisogna scavare nell'albo d'oro e tirare in ballo Fogarty 1995 e Hodgson 2003. Impossibile chiedergli di più.

Tom Sykes: 5 - Non è il suo anno e ci si mette anche la sfortuna a ricordarglielo. In gara1 compie un mezzo miracolo con le slick sotto il diluvio e mentre si sta giocando la vittoria il suo motore decide di non passare i 9.000 giri per qualche centinaio di metri. Rea scappa via e a Tom non rimane che sfogare il suo disappunto con dei cazzotti sul serbatoio che stenderebbero un toro. Salva il secondo posto e medita vendetta in gara-2. Neanche il tempo di iniziare la bagarre con Rea e una foratura della gomma posteriore lo relega in ottava posizione. L'insufficienza va più che al pilota, che contro la sfiga poco può, al risultato finale davvero scarso.

Davide Giugliano: 7 - Il voto è la media tra una prima manche corsa a rilento e condizionata da un male oscuro che già aveva colpito la sua Ducati a Donington e la seconda manche che l'ha visto protagonista fino alla fine a dispetto dell'influenza che lo ha debilitato e del fatto che per lui sia solo la terza gara. Può solo migliorare e visto il punto di partenza c'è da sperare davvero bene.

Leon Haslam: 6 - Scivola sotto l'acqua di gara1 e agguanta un terzo posto in gara2 frutto di convinzione e determinazione. Più che Leon, però, pare spaesata l'Aprilia; ha un Torres troppo poco esperto di SBK per puntare al podio e una punta, Haslam, troppo carica di responsabilita tecniche per essere al suo primo anno in Aprilia. risultato è che la moto di Noale è passata da prima della classe ad inseguitrice. O almeno così pare. Misano chiarirà molti dubbi. Forse anche questo!

TAGS:
Superbike
Portimao
Pagelle sbk
Giulio rangheri
Rea
Giugliano

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X