Superbike, Laguna Seca: Tom Sykes passa al comando, ma i ducatisti lo tengono nel mirino

Giugliano 3° poi le Aprilia. Non si espone per ora Rea, 6°, davanti ad un promettente Canepa

di MATTEO CAPPELLA

Sykes WSBK.com

Tom Sykes (Kawasaki) firma il terzo turno di libere del round di Laguna Seca, girando in 1:23.105. In scia le Ducati, con Davies (+0.090) e Giugliano (+0.248), marcate poi dalle Aprilia di Torres (+0.301) e Haslam (+0.416). Solo 6° Rea (Kawasaki, +0.417), che tiene a bada Canepa (Ducati, +0.749) e Lowes (Suzuki, +0.789). Nono tempo per la Honda di Guintoli (+0.880) davanti a Salom (Kawasaki). Badovini (BMW, +1.259) 11°, Baiocco (Ducati) 13°.

Identico anche l'ordine nella classifica combinata, valida per l'accesso alla Superpole. Una qualifica da non perdere in diretta alle 23:45 su Italia1 e in streaming Sportmediaset.it.

Per scrivere e fare domande alla cabina di commento via Twitter: #sbksportmediaset.

TAGS:
SBK
Laguna Seca
FP3
Kawasaki
Ducati
Honda
Aprilia
Suzuki
Rea
Sykes
Davies
Giugliano

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X