Superbike, l'effetto Biaggi offusca tutto

A Misano c'è grandissima attesa per il pilota e la sua Aprilia

di RONNY MENGO

Foto Twitter

L'effetto Biaggi è decollato e anche questo giovedì non è un giovedì normale. Il rientro, 1000 giorni dopo quella Magny Cours 2012, scatena i tifosi e offusca immancabilmente tutto il resto. Offusca Jonnhy Rea, stramotivato nonostante il vantaggio in tripla cifra nel mondiale, offusca Sykes autore della doppietta qui a Misano l'anno scorso. C'è poi Davide Giugliano pronto più che mai per la prima vittoria sbk in carriera, ci sono i debutti di Scassa e Canepa, nella Ducati ufficiale e quella clienti, c'è la coppia Aprilia Haslam-Torres sotto pressione perché finire dietro il quasi 44enne con la stessa moto farebbe riflettere. E poi c'è lui, il sei volte campione del mondo che a furia di collaudare l'Aprilia non è più riuscito a ignorare l'idea meravigliosa.
Rientrare, qui e a Sepang, sfruttando magari anche un po' i vantaggi regolamentari delle wild vard, tipo il cambio realizzato ad hoc o i motori da poter tirare, senza l'assillo di doverli conservare per tutta la stagione come gli altri, ma andando incontro all'assenza da gare mondiali, all'età con il 4 davanti, alla pressione, diversa rispetto a quella di un tempo, ma comunque presente.
Si inizia con le prove libere del venerdi mattina, si prosegue con la superpole di sabato pomeriggio alle 14.45 fino alle due gare di domenica alle 10.30 e all'una. Dopo le quali, come ha dichiarato, Biaggi farà il punto per capire se talento e passione saranno riuscite a passare sopra all'età e agli automatismi un po' impolverati

TAGS:
Superbike
Baiggi
Gp misano
Jonnhy Rea
Sykes
Giugliano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X