Superbike, Jerez: Chaz Davies trionfa in gara-2

Rea vince il duello con Sykes, ora il Mondiale è a un passo

di NICCOLO' DE CAROLIS

Chaz Davies a bordo della Ducati demolisce la concorrenza anche in gara-2 a Jerez. Il gallese trionfa con sei secondi di vantaggio sulla coppia Kawasaki e si prende il quinto successo nelle ultime sei gare. Jonathan Rea questa volta vince il duello con Tom Sykes e si porta a soli due punti dal titolo mondiale. Ottima gara per Nicky Hayden che chiude quarto, mentre disastrosa la prestazione di Davide Giugliano solo tredicesimo.

Il finale di stagione della Superbike sta raccontando due storie parallele, entrambe entusiasmanti. Da un lato c'è la coppia Davies-Ducati che dopo la pausa estiva ha fatto risuonare in cinque occasioni su sei l'inno di Mameli sul podio. Un dominio imbarazzante per gli avversari che fa nascere enormi speranze per la stagione 2017. I tre zeri a metà stagione hanno tolto Chaz dalla lotta per il titolo, perché a livello di vittorie è a quota nove come Rea. Il gallese questa volta ci ha messo quattro curve a prendere la testa della corsa e da lì in poi non l'ha più visto nessuno.

L'altra storia, quella più importante, parla della sfida maschia in casa Kawasaki per il titolo mondiale, ormai nelle mani di Rea. Il pilota irlandese in gara-2 scende in pista molto più aggressivo e a metà corsa infila Tom per il sorpasso decisivo. Sykes prova a rendere difficile la vita al suo rivale, gli rimane in scia il più possibile, ma alla fine rischia anche di regalargli la festa anticipata a Jerez. Uno scatenato Nicky Hayden, un altro che nel 2017 promette scintile, mette in scena un rimontone nell'ultima parte di gara che si ferma a pochi decimi dal podio. Buone notizie anche per la Yamaha di Sylvain Guintoli, quinto a dieci secondi, e per l'altra Honda di Michael van der Mark, sesto. Finale di stagione in calando invece per le Aprilia: De Angelis va a terra, mentre Savadori chiude decimo.

TAGS:
Motori
Superbike
Jerez
Ducati
Kawasaki
Rea
Davies
Sykes

Argomenti Correlati

VOTATE

Sbk, Rea rimanda ancora il titolo: solo per non rischiare o gli è venuto il "braccino"?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X