Superbike, Ducati show in qualifica: Superpole di Davies a Imola

Il gallese precede Giugliano e le due Kawasaki. Bene anche Aprilia e MV Agusta

di ALBERTO GASPARRI

Davies (IPP)

Strepitosa doppietta Ducati nelle qualifiche del round di Imola del Mondiale Superbike. Chaz Davies ha coinquistato la Superpole con il tempo di 1'45"598, precedendo di quasi mezzo secondo il compagno di team Davide Giugliano. Niente da fare per le Kawasaki, con Rea terzo e Sykes quarto, ma a sette decimi. Bravo Savadori, che ha portato l'Aprilia in quinta posizione. Settima la MV Agusta di Camier. alle spalle di Torres (Bmw).

In una Superpole interrotta dalla caduta di Guintoli, le Ducati hanno messo le ali, rifilando distacchi pesanti a tutti gli altri. O almeno ci è riuscito un Davies in palla come mai, che ora punta deciso a ripetere la doppietta di Aragon e mettere pressione a Rea. A dargli una mano in gara potrebbe essere Giugliano, caricato dall'aria di casa e da una Panigale che sente più sua. Come sempre, però, bisognerà fare i conti con il mastino Rea e il veloce Sykes, due che vendono sempre cara la pelle. Di sicuro ci guadagnerà lo spettacolo. Un applauso lo meritano anche Aprilia e MV Agusta, capaci, grazie a Savadori e Camier, di inserirsi nel gruppo dei migliori. Cosa che, invece, non è riuscita alla Honda: Hayden 9° e van der Mark 11°, divisi dalla Ducati privata di Baiocco, non possono certo sorridere, anche se hanno fatto meglio della debuttante Yamaha. A sorpresa, infine, sono rimasti fuori dalla Superpole2 nomi importanti come Xavi Fores (Ducati) e Alex Lowes (Yamaha), oltre all'acciaccato Alex de Angelis, costretto a partite dalla diciassettesima casella con la seconda Aprilia del team Iodaracing.

TAGS:
Superbike
Imola
Rea
Sykes
Davies
Ducati
Giugliano
Kawasaki
Aprilia
MV Agusta
Hayden

Argomenti Correlati