Superbike, Donington: Leon Haslam beffa le Kawasaki nel quarto turno

Sykes e Rea restano in scia, Giugliano "amministra" con il 4° tempo

di MATTEO CAPPELLA

Leon Haslam (Aprilia) firma il quarto turno di prove libere del round di Donington, girando in 1:28.163. Befffato per soli 87 millesimi Sykes, che tiene dietro l'altra Kawasaki di Rea (+0.120). Gestisce con il 4° tempo Giugliano (Ducati, +0.242), che vede alle sue spalle Lowes (Suzuki, +0.367) e Davies (Ducati, +0.500). Van Der Mark con la migliore delle Honda è 7° (+0.622), davanti a Torres (Aprilia) e Camier (MV Agusta, +0.845).

E' un bel colpo di reni quello di Haslam. Quello che proprio sotto la bandiera a scacchi, rilancia le quotazioni dell'Aprilia. Un mix di orgoglio e velocità per l'inglese, che premia anche i due connazionali che lo seguono. Sykes e Rea, dominatori del turno, con tutta l'intenzione di animare parecchio la Superpole... Facendo attenzione a Giugliano che si difende e gestisce gli arrembanti Lowes e Davies che sentono altrettanto la gara di casa... Notevole anche la prestazione della coppia Baiocco-Badovini, rispettivamente su Ducati e BMW, che si prendono il 10° e 11° tempo.

PER INVIARE I COMMENTI IN CABINA #SBKSPORTMEDIASET

TAGS:
SBK
Donington
FP4
Ducati
Kawasaki
Aprilia
Suzuki

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X