Superbike 2016: l'appuntamento di Monza è in calendario

Ora l'Autodromo brianzolo deve superare l'omologazione

Superbike 2016: l'appuntamento di Monza è in calendario

La Superbike torna a Monza. La tappa brianzola, infatti, dopo un anno di assenza, è stata inserita nel calendario provvisorio con un asterisco. L'Autodromo ora deve superare l'omologazione prima di ospistare la decima tappa del Mondiale 2016 prevista per il 23-24 luglio. Quattordici gli appuntamenti previsti con la new entry Lausitzring in Germania. Niente Portogallo con la cancellazione del weekend di Portimao.

IL CALENDARIO PROVVISORIO

1 - Australia: Phillip Island GP Circuit – 27 / 28 febbraio
2 - Thailandia: Chang International Circuit – 12 / 13 marzo
3 - Spagna: MotorLand Aragón – 2 / 3 aprile
4 - Paesi Bassi: TT Circuit di Assen – 16 / 17 aprile
5 - Italia: Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola – 30 aprile / 1 maggio
6 - Malesia: Sepang International Circuit – 14 / 15 maggio
7 - Regno Unito: Donington Park – 28 / 29 maggio
8 - Italia: Misano World Circuit Marco Simoncelli – 18 / 19 giugno
9 - USA: Mazda Raceway Laguna Seca – 09 / 10 luglio ***
10 - Italia: Autodromo Nazionale di Monza – 23 / 24 luglio *
11 - Germania: Lausitzring – 17 / 18 settembre
12 - Francia: Circuit de Nevers Magny-Cours – 1 / 2 ottobre
13 - Spagna: Circuito de Jerez – 15 / 16 ottobre **
14 - Qatar: Losail International Circuit – 29 / 30 ottobre *

Con riserva di omologazione **
Con riserva di contratto ***
Solo WorldSBK

Prove ufficiali:
Pre-stagione: Phillip Island - Lunedì e martedì precedenti alle gare (WorldSBK, WorldSSP)
Post-gara 1: Misano - Lunedì successivo al round Riviera di Rimini (WorldSBK)
Post-gara 2: Jerez - Lunedì successivo alla gara (WorldSBK)

TAGS:
Superbike
Monza
Calendario

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X