Superbike, Giugliano carico a Sepang

"Mi sono allenato, fisicamente sono pronto"

di ALBERTO PORTA

Superbike, Giugliano carico a Sepang

È un serpente nero lungo 5 chilometri e mezzo. L'asfalto nuovo di zecca di Sepang rappresenta l'unico pensiero per i piloti della Superbike. Da una parte c'è sollievo perchè gli avvallamenti, provocati dalla Formula Uno, sono completamente spariti. Dall'altra ci sono dubbi e incertezze riguardanti le modifiche a quelle curve che, se non sono cambiate nel raggio, sono ora ben diverse nella pendenza trasversale. La 5 è sopraelevata, per esempio, mentre la 15, l'ultimo tornante, fa esattamente in contrario, va in discea dal punto di corda veros l'esterno, il che obbligherà ad un nuovo approccio.

Chi vuole rappresentare una novità è Davide Giugliano: "Finora non è andata certo come volevo, con tutte le cose nuove da mettere a posto. A Imola è andata meglio ma non posso dirmi soddisfatto. In questi giorni mi sono allenato moltissimo in moto, facendo motard e motocross, per acquisire alcuni meccanismi di guida. Da quando sono qui mi sono preparato correndo a piedi nelle ore più calde. Fisicamente sto bene, adesso si tratta di salire in moto e scoprire questo nuovo asfalto".

Nell'ora dedicata alla familiarizzazione con il tracciato, molti si sono detti soddisfatti ma solo sulla carta, in attesa di girare con le loro moto invece che con uno scooter. Chaz Davies sorride perché già lo scorso anno affrontava l'ultimo tornante come andrà fatto dopo le modifiche, Rea e Sykes aspettano di vedere come si comporterà la Ninja versione 2016 che fa un po' di fatica a fermarsi in fondo ai rettilinei lunghi. Il tutto in attesa di capire quali saranno le intenzioni del cielo sopra Sepang, che nei giorni scorsi ha scaricato acqua in quantità soprattutto nelle ore pomeridiane.

Per via del fuso si correrà sabato e domenica alle 16 locali, le 10 italiane, quindi il rischio c'ė, ma le ultimissime previsioni meteo parlano di miglioramento. Per la cronaca, durante i 3 mesi di lavoro per il rifacimento dell'asfalto, è piovuto solo 5 volte.

TAGS:
Sepang
Malesia
Giugliano
Superbike

Argomenti Correlati