Max Biaggi: "In Superbike vanno tutti forte, ma non ho fatto errori"

Il campione-telecronista sorride: "E' stata una bella festa dove abbiamo mostrato qualcosa di unico agli italiani"

foto IPP

E' stata un'avventura. Un weekend emozionante, che Max Biaggi commenta a caldo: "E' stato difficile, perché qui vanno tutti forte. Non ho mai fatto errori, mai una scivolata, forse avevo margine... Non lo so e non lo scopriremo. E' stata una festa dove mi sono dato alle telecamere per mostrare a tutti come lavora un team al top. E' stato un bell'esperimento! Affaticato? No, anzi sono già pronto per un altro test...".

E' quindi un Biaggi soddisfatto, quello che analizza la sua gara2: "E' stata una manche difficile, dove ho guidato in rimonta. Non è facile rifare l'abitudine al corpo-a-corpo. Ho provato un paio di volte a passare Torres e alla fine ci sono riuscito. Anzi, per poco non prendevo anche Sykes... Direi che comunque per ora va bene così! Anche perché gli altri andavano tutti forte ed era difficile superarli. Qui nessuno si risparmiava. Ma sappiamo che questa doveva essere una festa, dove abbiamo dimostrato - con tutti i collegamenti e le esclusive TV firmate SportMediaset - che mi sono dato al 100%. Era un esperimento ed è andata molto bene. A pensarci bene è bello non aver fatto errori, nemmeno una scivolata. Anche se forse sarebbe servita per capire meglio il limite. Mi sono accordo che la parte difficile sono i primi 4-5 giri per prendere il ritmo, ma poi non mi manca nulla! Il team e i fans sono stati contenti di quest'avventura ed è l'importante. Abbiamo aperto le porte a tutti nel nostro box e spero vi siate divertiti tutti. Quando sarò in cabina la prossima volta, però, controllerò anche il grip della sedia...".

BIAGGI PRIMA DI PARTIRE

TAGS:
Superbike
Biaggi
Misano
Aprilia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X