Biaggi si difende dall'accusa di evasione fiscale

"E' un errore, riguarda unicamente la circostanza che non avrei pagato a Equitalia tutte le imposte che ha provvisoriamente iscritto al ruolo"

Biaggi si difende dall'accusa di evasione fiscale

Dopo il rinvio a giudizio, Max Biaggi si è difeso dall'accusa di aver evaso circa 18 milioni di euro. "Non riguarda un problema di evasione fiscale, ma unicamente la circostanza che non avrei pagato a Equitalia tutte le imposte che ha provvisoriamente iscritto al ruolo. Voglio precisare che si tratta d'imposte provvisoriamente iscritte al ruolo, perché su di esse il giudizio è comunque pendente", ha detto Biaggi, chiamato a comparire il 15 settembre 2016.

"E' una vicenda che si trascina da molti anni, mi meraviglio che sia uscita solo ora. Riguarda la mia residenza a Montecarlo dove vivo realmente dal 1992 e dove sono nati i miei figli", ha aggiunto.

TAGS:
Superbike
Biaggi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X