Superbike: Troy Bayliss non correrà ad Aragon

L'australiano ringrazia la Ducati per l'opportunità, ma "più di così non posso fare"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

MENGO - CAPPELLA

Bayliss SBK.com

E' stato un grande fino in fondo, correndo altre due manche in mezzo ai ragazzini. Lui, Troy Bayliss, la leggenda della SBK, però, adesso ha alzato la mano. "Basta, più di così non posso fare fare. E' stato bello, grazie". Così, l'australiano ha deciso di salutare il mondiale delle derivate e, di conseguenza, non sarà in pista ad Aragon, round n°3 del 2015. In Ducati quindi devono pensare ad un sostituto, in attesa che Giugliano torni in forma.

Dalla Thailandia si fanno già i nomi dei possibili sostituti: Pirro, che però è impegnatissimo nei test MotoGP, con la GP15 e le nuove gomme Michelin. Oppure Fores, che piace molto al board di Borgo Pagniale, ma anche Lanzi e Badovini. Detto che Ayrton potrebbe finalmente rientrare in pista e salire su una BMW proprio ad Aragon (dovrebbe provarla a Misano la prossima settimana. ndr), dopo le vicende alterne del team legato ad un altro Troy leggendario, Corser, che avrebbe dovuto essere il suo team manager.

TAGS:
SBK
Troy Bayliss
Aragon
Ducati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X