Superbike, godiamoci questo Bayliss

Nonostante i suoi 46 anni, è l'australiano la grande attrazione del Mondiale in Thailandia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

RONNY MENGO

Superbike, godiamoci questo Bayliss

Troy Bayliss è un fanciullo di quasi 46 anni. E senza scomodare rimandi pascoliani, o rileggere il ben noto curriculum, emoziona giá solo per questo. Perché si emoziona quando ci dice - via la tuta e infilate le infra - che dopo qualche intervento sulla moto si è ritrovato la Ducati dei "suoi" tempi. Stesso feeling, stesso profumo. Perchè si esalta a sentire il grip del guanto sulla manopola del gas - e non è una frase poetica, è la realtá dei fatti - e perchè si lascia dietro tutti nel secondo settore di questo venerdì e chi dice che non lo possa fare anche negli altri..

Troy Bayliss ha nello sguardo le stesse scintille che lascia in piega, che sono poi quelle di Valentino Rossi quando spiega che, semplicemente, ha in programma di fare il pilota per sempre. I numeri dicono settima posizione, il resto parla di gente Ducati con un sorriso così per come sta andando e di un fanciullo brizzolato che inforca gli occhiali per studiare le telemetrie, ma che quando gli occhiali li toglie si lascia alle spalle una ventina di anni buona e un tot di colleghi. Ecco perchè fa più notizia lui di tutto il mondiale e piace più il suo stile di guida retrò, rispetto alla pulizia di oggi. Uno che, oltre a tutto ciò, si ferma a chiacchierare con la gente del pit walk (la corsia box aperta agli spettatori), mentre qualche collega molto meno titolato storce il naso alla richiesta del quarto autografo. Godiamocelo, va, per ora, poi si vedrá.

TAGS:
Superbike
Bayliss
Ducati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X