Superbike e motocross 2015 in esclusiva in chiaro sulle reti Mediaset

Saranno oltre 270 le ore di diretta su Italia 1, Italia 2 e Sportmediaset.it

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Anche per il 2015 le reti Mediaset offriranno in esclusiva la stagione mondiale della Superbike e del motocross. Oltre 270 ore di eventi sempre in diretta. La Superbike 2015, a partire dal 21 febbraio, sarà in chiaro su Italia 1 e Mediaset Italia 2 con il commento tecnico affidato al due volte campione del mondo Max Biaggi. Dal 28 febbraio, invece, su Italia 2 partirà il mondiale di Motocross con Tony Cairoli dominatore assoluto.

Mediaset manderà in onda in esclusiva in chiaro e sempre in diretta l’intera stagione del Campionato del Mondo Superbike (WSBK), che comprende prove libere, qualifiche ufficiali, warm up e gare di tutte e tre le categorie, Campionato Superbike, Supersport e Superstock 600 e 1000. Il tutto, per un totale di 14 ore di diretta a weekend. Servizio garantito dalla squadra di oltre 30 persone, tra giornalisti, produttori, registi e operatori messa in pista per ogni gran premio da Mediaset. I motori si accenderanno sabato 21 febbraio con il Gran Premio d’Australia sul circuito di Phillip Island, che inaugura la stagione 2015. Mediaset Italia2 trasmetterà in esclusiva in chiaro e in diretta tutto il weekend motociclistico delle tre categorie impegnate nella competizione, dalle prove libere fino alle gare. Oltre ad un magazine in seconda serata con anticipazioni e curiosità sulla due giorni di gare. Su Italia 1 in esclusiva, in diretta e in alta definizione su Italia 1 HD (canale 506), la superpole e le gare della Superbike e la gara della Supersport.

Inoltre Mediaset, per il secondo anno consecutivo, trasmetterà in esclusiva in chiaro il Campionato del Mondo motocross, dove il dominatore assoluto è l’italiano Tony Cairoli, vincitore di 8 titoli mondiali e dal 2009 sempre imbattuto. Mediaset Italia 2 trasmetterà in esclusiva in chiaro la diretta integrale di “gara 2” della classi MX2, preceduta dagli highlights di “gara 1” a pochi istanti dall’arrivo dei piloti al cancelletto di partenza, e di tutte e due le manche della MXGP. Si comincia sabato 28 febbraio, con il gran premio del Qatar, sul circuito di Doha: la telecronaca è affidata ad Alberto Porta, mentre il commento tecnico, di gara in gara, sarà effettuato da ex piloti o esperti di motocross

SBK E MOTOCROSS SU SPORTMEDIASET.IT

La novità della stagione è che tutti gli appassionati delle due ruote potranno far parte della squadra Superbike di Mediaset: chiunque, scrivendo agli account ufficiali di Sportmediaset, su Facebook e Twitter, e con l’hashtag #sbksportmediaset, potrà interagire in diretta con i telecronisti e con gli inviati ai box e fare le domande che verranno girate direttamente ai protagonisti. Su www.sportmediaset.it si potranno seguire in live streaming l’intero weekend del Campionato del Mondo Superbike e del Campionato del Mondo motocross, in simulcast con Italia 1 e Mediaset Italia 2. L’evento, una volta concluso, sarà fruibile in qualsiasi momento con servizi, interviste e gare integrali. Inoltre, il sito di Sportmediaset garantirà aggiornamenti in tempo reale su tutto il panorama motoristico internazionale, a 2 e 4 ruote: ci saranno sezioni dedicate a Superbike, Formula1, Motomondiale e altri motori, con notizie, statistiche stagionali e approfondimenti attraverso il blog Grand Prix.

TAGS:
Superbike
Motocross
Italia 1
Italia2
Sportmediaset

I VOSTRI COMMENTI

24101945 - 18/02/15

La Moto GP non dovevate lasciarla, i risultati si vedono, su Sky il pubblico non lo segue come quando lo seguivate voi e lasciarlo così non è stato bello da parte vostra. Non siete stati bravi per NIENTE.

segnala un abuso

Toff26 - 18/02/15

Certo che perdere la Motogp è stato vergognoso!

segnala un abuso

alonsomania - 18/02/15

Si e MotoGP e Formula 1 su Sky, grandi esclusivi le vostre p.s SportMediaset chiamatelo CalcioMediaset perchè per voi esiste solo il calcio, gli altri sport, in cui non avete i diritti, non devono essere menzionati. Bravi bravi.

segnala un abuso