Superbike, scintille social tra Baz e Sykes

Il francese: "Tu mi hai mai aiutato?". L'inglese: "Il tuo ego è troppo grande per aiutare il team"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Baz, Sykes e Guintoli

Quello che è successo in Qatar, nell'ultima prova del Mondiale Superbike, ha davvero dell'incredibile. Dopo il gran rifiuto di Melandri a Mangy Cours, ecco quello di Loris Baz a Losail. Il francese si è rifiutato di cedere la seconda posizione in gara-1 al compagno di squadra Tom Sykes, contribuendo a dare il titolo a Guintoli e all'Aprilia. E subito dopo tra Baz e Sykes sono volate parole grosse su Twitter. "L'ho aiutato una volta nella mia vita. A Magny Cours. Non sono sicuro che lui può dire lo stesso. Fine, ora MotoGP", ha scritto Loris.

A questo punto Sykes si è scatenato con una serie di tweet non certo di ringraziamento... "Buona fortuna per la prossima stagione... E congratulazioni per il tuo 5° posto. Devi esserne orgoglioso?". "Come sempre il tuo ego è troppo grande per vedere le necessità del team. Non hai mostrato rispetto per gli ordini del team". "Questi ordini ti soon stati dati probabilmente dopo il caos che hai combinato a Sepang". "Gli ordini sono ordini dati a te dal team e non per me. Il team e il costruttore che ti ha dato tutto...". "Grandi parole, bocca grande. Sì, mi hai aiutato a Magny Cours. Ma i miei dati e i miei setting ti hanno aiutato quando sei arrivato in Kawasaki". Insomma, peccato solo che Baz emigri in MotoGP altrimenti nel 2015 sarebbero state scintille anche in pista e non solo a parole...

Superbike, scintille social tra Baz e Sykes
TAGS:
Superbike
Baz
Sykes
Kawasaki

I VOSTRI COMMENTI

rossonerisiamnoi - 05/11/14

Prima di essere piloti bisogna essere uomini, e Baz ha dimostrato di essere solo presuntuoso, probabilmente perché la differenza di talento tra lui e Sykes è piuttosto evidente e la cosa gli rode parecchio
Melandri è meglio non metterlo in mezzo, torna in motogp dopo che nel 2010 aveva accusato Capirossi di "fare numero", bella coerenza

segnala un abuso

8volante - 04/11/14

Baz fa lo sborone e si sente gasato perche' fara' il salto in motogp
Ma tra la sua stazza (non indicata per la gp,fatta eccezione per rossi) si rendera' ben presto conto
che al massimo fara' la comparsa,sparendo l'anno prossimo dalle competizioni
parola di francesco madori

segnala un abuso

Jack123 - 03/11/14

Tutti a parlare di sepang.Ma quante volte ha sbagliato Sykes?Inutile discutere.Baz ha fatto bene a non cedere la posizione

segnala un abuso

Caliggiasound - 03/11/14

Dite quello che volete, ma io sono contento per l'Aprilia.

segnala un abuso

ilparcopetra - 03/11/14

Bene bene!! vediamo se tutti quelli che inneggiavano alla lealtà di Baz!!!! CHIACCHERANO ANCORA!!!?? io non lo critico per quello che ha fatto,anzi trovo peggio i giochi di squadra troppo plateali!!! ma critico tutti quelli che hanno buttato tonnellate di fango su Melandri!!! BRAVI BRAVI!!! comunque bravo Guintoli non l'avrei mai detto,ma ce l'ha fatta da solo!!! complimenti!!!

segnala un abuso

cacciabombardiere84 - 03/11/14

Mi dispiace per Sykes, cmq queste sono le gare... si può perdere anche per pochi punti.
Guintoli ieri è stato bravissimo, ha vinto il suo primo titolo mondiale dopo tanti anni di corse.

segnala un abuso

roberto63 - 03/11/14

Baz ha sbagliato perché se va in MotoGP è grazie alla Kawasaki che lo ha fatto crescere come pilota quindi doveva rispettare gli ordini... tanto anche se lo avesse fatto Tom non avrebbe vinto ugualmente.. infatti la verdona è arrivata con il fiatone nel finale di campionato... inoltre baz avrebbe dovuto rispettare gli ordini dopo aver fatto fuori il compagno a sepang... il ragazzo deve imparare ma vedrete che in MotoGP lo accoglieranno come merita... e anche il team dove andrà sa che tipo è!

segnala un abuso

Jhonny_Bravo - 03/11/14

Che l'avesse aiutato o no, il mondiale l'avrebbe perso comunque. E come ha detto Melandri, che non mi è mai stato ne simpatico ne antipatico: il mondiale piloti si chiama così perchè bisogna vincerlo, non regalartelo. Sykes m'è sempre piaciuto, ma sta volta ha ragione Baz, se c'è qualcuno che ha perso il mondiale è Sykes. Contro quel Guintolì, c'era poco da fare. Chapeau a lui e all'Aprilia!.

segnala un abuso

leandro1987 - 03/11/14

ha ragione lo zio tom....prima di fare lo spavaldo il buon baz dovrebbe riflettere tanto....non era nessuno arrivato in kawa e nn era nessuno per fare di testa sua,è stipendiato dalla verdona deve fare quello che gli dicono,sopratutto dopo lo sbaglio di sepang.cmq diciamo che la verdona non era la stessa da mesi,quindi bravi tutti in aprilia

segnala un abuso