Supersport, trionfo MV Agusta con Cluzel

A Magny Cours salgono sul podio anche van der Mark e Rolfo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Trionfo italiano nella gara Supersport di Magny Cours. La vittoria, infatti, è andata alla MV Agusta di Jules Cluzel, che ha tagliato il traguardo davanti a tutti dopo la caduta del leader Kenan Sofuoglu. Sul podio con Cluzel sono saliti anche van der Mark (Honda), secondo e protagonista di una scivolata, e Roberto Rolfo (Kawasaki). Il piemontese ha battuto Lorenzo Zanetti (Honda) anche grazie alla bandiera rossa che ha chiuso la corsa in anticipo.

Il podio di Magny Cours

la gara è stata interrotta nel corso del dodicesimo giro per questioni di sicurezza, a causa della rottura di un air fence. Cluzel ritorna sul gradino più alto del podio nella propria gara di casa dopo l’affermazione del 2012, conquistando il secondo posto della classifica ai danni di Florian Marino (Kawasaki), quinto al traguardo. Per Rolfo si tratta del secondo piazzamento nella top 3 dopo quello ottenuto lo scorso giugno a Sepang. Settimo Roberto Tamburini (Kawasaki). Fuori dai giochi nelle fasi iniziali la wildcard Lucas Mathias (Yamaha), grande protagonista delle prime due giornate in pista.

LA CLASSIFICA

1. Cluzel (MV Agusta) 12 giri/52.932 km in 23'54.426 media 132.844 km/h; 2. vd Mark (Honda) 20.274; 3. Rolfo (Kawasaki) 24.232; 4. Zanetti (Honda) 24.911; 5. Marino (Kawasaki) 26.599; 6. Coghlan (Yamaha) 26.860; 7. Tamburini (Kawasaki) 28.110; 8. Jacobsen (Kawasaki) 29.777; 9. Wilairot (Honda) 53.463; 10. Schmitter (Yamaha) 54.266; 11. Marconi (Honda) 57.226; 12. Law (Kawasaki) 1'07.547; 13. Davies (Honda) 1'10.889; 14. Gamarino (Kawasaki) 1'20.101; 15. Roccoli (MV Agusta) 1'27.838; etc.

TAGS:
Supersport
Sofuoglu
Cluzel
Zanetti
MV agusta

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento