Superbike, Guintoli vince gara-1 a Magny Cours e avvicina Sykes

Melandri lascia il successo al francese, mentre il leader del Mondiale è solo quarto sotto l'acqua

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Colpo grosso dell'Aprilia, che ha centrato un'importantissima doppietta nella gara-1 di Magny Cours, penultima tappa del Mondiale Superbike. Sylvain Guintoli si è imposto su Marco Melandri, che ha lasciato passare il compagno di squadra francese, ancora in corsa per il titolo. Adesso Guintoli è a soli 19 punti da Tom Sykes (Kawasaki), quarto dopo aver ricevuto in dote la posizione da Loris Baz. Sul podio anche Jonathan Rea (Honda).

Guintoli conquista il terzo successo della stagione dopo quelli di Phillip Island e di Assen, ottenuti sempre in gara-1, per un totale di sette vittorie in carriera nel Mondiale Superbike. Guintoli ha recuperato la testa della corsa al diciassettesimo passaggio, superando Marco Melandri. Il ravennate era stato autore di un ottimo recupero fino ad ottenere la leadership della corsa, salvo poi cedere il passo al compagno di squadra nel finale. Terzo posto per un Jonathan Rea (Honda) molto in forma sul bagnato di Magny Cours e in grado di precedere la coppia di piloti Kawasaki, con il capoclassifica Sykes davanti a Loris Baz. Il pilota di casa ha lasciato sfilare il campione in carica all’ultima chicane, permettendogli di recuperare due punti preziosi per la classifica. Leon Haslam (Honda) ha tagliato il traguardo in sesta posizione, con Davide Giugliano (Ducati Superbike) settimo a grande distanza dopo una scivolata nelle fasi iniziali e seguito da Lorenzo Lanzi e Max Neukirchner. Primo classificato nella EVO è Sylvain Barrier (BMW), decimo a precedere Niccolò Canepa (Ducati). Il leader della categoria, David Salom (Kawasaki), non ha preso parte alla corsa per motivi precauzionali, dopo l’infortunio di sabato alla mano già operata lo scorso mese di luglio. Gara-1 ha visto numerose cadute eccellenti, tra cui spiccano quelle della coppia Suzuki composta da Alex Lowes e Eugene Laverty, Chaz Davies (Ducati), Xavi Fores (Ducati) e Toni Elias (Aprilia).

LA CLASSIFICA DI GARA-1

1. Guintoli (Aprilia) 19 giri/83.809 km in 36'45.206 media 136.818 km/h; 2. Melandri (Aprilia) 2.257; 3. Rea (Honda) 5.954; 4. Sykes (Kawasaki) 15.670; 5. Baz (Kawasaki) 16.149; 6. Haslam (Honda) 29.411; 7. Giugliano (Ducati) 57.319; 8. Lanzi (Ducati) 59.306; 9. Neukirchner (Ducati) 1'12.274; 10. Barrier (BMW) 1'22.931; 11. Canepa (Ducati) 1'39.670; 12. Guarnoni (Kawasaki) 1'42.886; 13. Corti (MV Agusta) 2'03.253; 14. Staring (Kawasaki) 1 Lap; 15. Foret (Kawasaki) 1 Lap; 16. Salchaud (MV Agusta) 1 Lap; 17. Morais (Kawasaki) 2 Laps; 18. May (EBR) 2 Laps; 19. Laverty (Suzuki) 2 Laps; 20. Toth (BMW) 3 Laps; RT. Rizmayer (BMW); RT. Yates (EBR); RT. Fores (Ducati); RT. Andreozzi (Kawasaki); RT. Elias (Aprilia); RT. Lowes (Suzuki); RT. Davies (Ducati).

TAGS:
Superbike
Magny Cours
Aprilia
Sykes
Guintoli
Melandri

I VOSTRI COMMENTI

planes - 05/10/14

nandop6 : noi italiani siamo bravi in queste cose ..... Vedi Ferrari con il povero Schummy ... Quindi nessun problema siamo italiano un paese mediocre ...

segnala un abuso

nandop6 - 05/10/14

Le truffe sono quelle dei politici italiani, qui si parla di una scuderia che lotta per la vittoria mondiale e gli ordini di squadra non sono vietati per cui non esageriamo con le offese, qui non c'è alcuna truffa. Possiamo dare pareri oggettivi rispettabilissimi ma la legge che vieta gioco di squadra non c'è.

segnala un abuso

robi440 - 05/10/14

Inoltre fare gioco di squadra è lecito...si puo'...quindi non è "truffa".....se si vuole parlare di truffa...ad essere "truffata" è l'Aprilia!! che ha ingaggiato un Campione come Melandri per vincere il titolo....e invece Marco fa' il gioco della Kawasaki...

segnala un abuso

robi440 - 05/10/14

xderossi solita truffa all'Italiana?? l'ha fatto pure la Kawasaki...e lo fanno sempre tutte le squadre,di qualsiasi nazionalita'...ma dai!! :)

segnala un abuso

xderossi - 05/10/14

è truffare fermarsi e far passare altri,lo è,perché guintoli non avrebbe vinto,solito lavoretto all'italiana,SOLITO SCHIFO ALL'ITALIANA,l'unica cosa che mi fa più schifo di quello che ho visto oggi,è chi la fa passare per normale,se vuoi vincere devi essere più forte,non te lo deve regalare qualcuno il mondiale

segnala un abuso

robi440 - 05/10/14

xderossi Ti ripeto....Melandri ha fallito la corsa al titolo....e non è truffare mettersi al servizio del team a questo punto...ma doveroso!... è un pilota Aprilia ,o no?? Cosa l'hanno ingaggiato a fare?? x aiutarli a vincere il titolo...beh...lo faccia! se non ci riesce lui...almeno aiuti il compagno x il bene del team.

segnala un abuso

stilix - 05/10/14

Se Melandri nn è riuscito nell prima parte del campioato a mettere a posto la moto è una ua responsabilità. A tutti farebbe piacere vedere ogni gara "pulta" ma se lo fà la ferrari tutt zitti, in moto tutti paladini. Chiaro che a Marco gli rode, ha perso un campionato nelle 125 nel 99, perche Nieto fece lasciare a suo figlio il 15° posto ad Alzamora che con quel punto vinse il mondiale senza mai vincere una gara. Ma dobbiamo anche pensare che per mettere i pioti in pista le case investono milioni

segnala un abuso

xderossi - 05/10/14

robi440 l'esempio della mazzetta è perfetto invece,cosa credi che melandri per far vincere gara 1 non abbia chiesto niente ad aprilia (una scuderia decente per il prossimo anno per esempio...) melandri e guintoli corrono si per aprilia ma corrono anche per loro.guintoli il mondiale se lo deve meritare non gli deve essere regalato (stesso discorso per baz-sykes) melandri se avvesse vinto gara 1 avrebbe fatto il suo GIUSTAMENTE,solo chi ha mentalità truffaldina può far passare questa cosa...

segnala un abuso

nandop6 - 05/10/14

robi440
Perfettamente d'accordo con te.
MMJ1989 Sportivamente hai ragione.

segnala un abuso

robi440 - 05/10/14

xderossi 'L'sempio della mazzetta non mi sembra calzante.....Melandri e Guintoli sono dei dipendenti Aprilia...credo che Marco sia pagato anche di piu' di Guintoli e molto bene...è stato messo dal team nelle condizioni migliori per vincere il titolo...ma ha fallito....e in piu' fa' perdere la possibilta' anche al compagno ???vedila da questo punto di vista.

segnala un abuso