Aprilia Racing lancia #bearacer: la tua faccia sulle carene della RSV4

Sul sito bearacer.com gli appassionati potranno scrivere un tweet che verrà scelto dai piloti e stampato sulle RSV4 che corrono nel mondiale Superbike

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Aprilia be a racer

In occasione della gara di Portimao, Aprilia Racing lancia il sito bearacer.com dove ogni appassionato potrà scrivere in un tweet #bearacer cosa significa "essere un pilota". Le più belle frasi saranno scelte direttamente da Marco Melandri e Sylvain Guintoli, poi stampate insieme alla foto dell'autore sulle carene delle moto! Un modo nuovo di correre insieme ai campioni, per gareggiare con loro sulle piste più belle del Mondiale Superbike.

Nell'ultima gara SBK a Misano le livree delle RSV4 hanno rievocato, celebrandola, la vittoria del 1987 che dette il via all'epopea sportiva del marchio italiano. Ora Aprilia Racing mette le carene delle sue Superbike ufficiali a disposizione degli appassionati. Scatta infatti una nuova iniziativa che, partendo dalle pagine web BEARACER.COM dedicate al mondo racing di Aprilia, coinvolgerà gli appassionati del motociclismo agonistico ai più alti livelli. A partire dalle gare di Portimao, ottavo appuntamento del Mondiale Superbike 2014, i motociclisti e i fan di Aprilia potranno mettere i loro pensieri, la loro firma e anche la faccia, sulle RSV4 di Marco Melandri e Sylvain Guintoli.

Tutti i web-surfer sono invitati a esprimere che cosa significhi per loro il concetto #bearacer, come vivere la velocità e le prestazioni che la tecnologia racing di Aprilia mette a disposizione sulle sue moto, tecnologicamente avanzate e protagoniste sulle piste di tutto il mondo.

TAGS:
Aprilia
Carene
RSV4
Social
Laguna Seca
Be a racer

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento