Supersport, la MV Agusta torna a vincere dopo 38 anni

A Phillip Island il francese Cluzel chiude davanti a tutti, terzo De Rosa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Supersport in gara

Jules Cluzel ha scritto una nuova pagina di storia del motociclismo, riportando al successo lo storico marchio MV Agusta. L'ultima volta che l'azienda di Schiranna era salita sul gradino più alto del podio in un campionato mondiale risaliva al 1976, quando Giacomo Agostini vinse al Nurburgring nella classe 500cc. La corsa della Supersport ha vissuto di due partenze, a causa della rottura del motore occorsa all'irlandese Jack Kennedy, che ha portato olio in pista costringendo la direzione gara all'interruzione della stessa.

Supersport, la MV Agusta torna a vincere dopo 38 anni

Epilogo sfortunato per Kennedy, sceso in pista nonostante la frattura al tallone destro. Una volta completate le procedure di pulizia della pista, la nuova gara da cinque giri ha visto il via con Kenan Sofuoglu subito al comando. Il tre volte campione del mondo Supersport è stato vittima, così come il rivale Michael van der Mark, di una caduta al secondo passaggio: dei due, soltanto van der Mark è riuscito a tornare in sella, non riuscendo però a chiudere in zona punti. Con due dei papabili per il successo di gara fuori gioco, altri cinque piloti hanno dato vita ad una spettacolare battaglia per la vittoria. Dopo una bagarre serrata, Cluzel è riuscito ad avere la meglio su KevCoghlan e Raffaele De Rosa, rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Appena fuori dalla top 3 invece Florian Marino, quarto, e Roberto Tamburini, quinto.

LE CLASSIFICHE

Risultati gara: 1. Cluzel (MV Agusta) 5 giri/22.225 km in 14:08'54.503 media 167,530 km/h; 2. Coghlan (Yamaha) 0.224; 3. De Rosa (Honda) 0.317; 4. Marino (Kawasaki) 0.347; 5. Tamburini (Kawasaki) 0.822; 6. Wahr (Yamaha) 4.010; 7. Gowland (Triumph) 5.282; 8. Russo (Honda) 5.310; 9. Menghi (Yamaha) 5.517; 10. Gamarino (Kawasaki) 5.858; 11. Rolfo (Kawasaki) 6.491; 12. Coveña (Kawasaki) 7.873; 13. Calero (Honda) 10.163; 14. Bussolotti (Honda) 12.406; 15. Rogers (Honda) 12.622;
Classifica generale: 1. Cluzel 25; 2. Coghlan 20; 3. De Rosa 16; 4. Marino 13; 5. Tamburini 11; 6. Wahr 10; 7. Gowland 9; 8. Russo 8; 9. Menghi 7; 10. Gamarino 6; 11. Rolfo 5; 12. Coveña 4; 13. Calero 3; 14. Bussolotti 2; 15. Rogers 1. Costruttori: 1. MV Agusta 25; 2. Yamaha 20; 3. Honda 16; 4. Kawasaki 13; 5. Triumph 9.

I VOSTRI COMMENTI

curricurri64 - 23/02/14

complimenti.

segnala un abuso

marknussy - 23/02/14

a volte ritornano... e meno male!!!

segnala un abuso