Ingrandisci
I piloti della Superbike in visita al museo di Imola

Sportmediaset

I piloti della Superbike in visita al museo di Imola

In occasione del 60° anniversario del circuito di Imola, alcuni piloti del Mondiale Superbike, tra cui l'attuale capo classifica Guintoli, Sykes, Melandri, Rea, Cluzel, Checa e Haga hanno fatto visita al nuovo museo del circuito, intitolato a Checco Costa. All'interno della struttura, che verrà inaugurata ufficialmente nel 2014 in occasione dell’anniversario della scomparsa di Ayrton Senna, si trovano la Williams del campione brasiliano, ma anche l'Aprilia 250 GP con cui Max Biaggi vinse il titolo nel 1995. Carlos Checa ha donato il proprio casco, che verrà affiancato alla Ducati 1098R del titolo Superbike 2011, mentre Marco Melandri ha messo a disposizione un casco e una tuta utilizzati in questa stagione.

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
Folla per Dybala e Bentancur a Milano

Dybala e Bentancur a Milano

Un migliaio di persone all'evento adidas coi due bianconeri

Tutti i ritiri e i grandi addii del 2019/20

Ritiri e addii, estate da lacrimoni

Quante novità tra chi saluta il calcio come Barzagli e Xavi e chi cambia maglia come De Rossi e Godin

Giro: Nibali e Roglic, lotta di nervi

Giro: Nibali e Roglic, lotta di nervi

Zakarin trionfa a Ceresole, mentre i due favoriti si marcano stretto

La Formula E sul red carpet con DiCaprio

Tappeto rosso per la Formula E

DiCaprio e i protagonisti del campionato elettrico sfilano a Cannes

30 anni dal Milan degli Immortali

30 anni dal Milan degli Immortali

Il 24 maggio 1989 il primo trionfo internazionale dell'era Berlusconi

I giornali del 24 maggio

I giornali del 24 maggio

Rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Al Giro d'Italia è il giorno di Benedetti

Al Giro è il giorno di Benedetti

Il gregario si impone nella tappa da Cuneo a Pinerolo

Vettel, AFP

F1, inizia il weekend più glamour

Giovedì di libere a Monte Carlo, per il sesto appuntamento mondiale dell'anno

Dovizioso, IPP

Dovi in pista con Audi

Il pilota Ducati ha testato la vettura con cui correrà un round del DTM