Superbike, Niccolò Canepa sostituirà Carlos Checa in Ducati

Il genovese è stato ingaggiato per la corsa di Laguna Seca

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Niccolò Canepa

Niccolò Canepa sarà il sostituito dell'infortunato Carlos Checa nel prossimo Gran Premio degli Stati Uniti. L'ingaggio del genovese, ora impegnato nel Campionato Superstock nel Team Barni Racing, è finalizzato alla singola gara di Laguna Seca. Canepa sarà in sella alla Ducati 1199 Panigale dello sfortunato spagnolo, reduce dall'operazione al bacino a Barcellona. Sul fronte piloti, la Ducati valuterà la propria formazione per le ultime due gare.

"Sono davvero contento di questa opportunità - ha commentato Canepa - . Correre a Laguna Seca con la Ducati ufficiale è veramente qualcosa di incredibile. Sono molto fiducioso perché Laguna dovrebbe essere una pista favorevole alla Ducati e, tra l’altro, è uno dei miei tracciati preferiti. Ringrazio il responsabile progetto SBK Ducati Ernesto Marinelli e il team manager di Ducati Alstare Francis Batta, per l’opportunità offertami, il mio team manager Marco Barnabò del Barni Racing Team che, anche questa volta, mi ha lasciato libero di sfruttare questa possibilità e i miei manager Silvia Mangione e Silvia Borella, della SG Agency, che lavorano duramente, credendo sempre in me. Sarà un mese molto impegnativo e cercherò di farlo fruttare al meglio, anche in vista del prossimo anno. Colgo l’occasione per augurare a Carlos una pronta guarigione". In casa Suzuki, invece, la moto dell'infortunato Leon Camier sarà affidata all'americano Blake Young

TAGS:
Superbike
Ducati
Carlos Checa
Niccolò Canepa

I VOSTRI COMMENTI

nandop6 - 25/09/13

continua. E' la moto che Ducati deve fare non cercare il pilota buono per la moto, pensate che Crutchlow sia la soluzione? Perché Preziosi si rivolse al tecnico giapponese? Spero che torni competitiva perché tifo anche Ducati e mi dispiace per Preziosi.

segnala un abuso

nandop6 - 25/09/13

Ducati4ever
Sulla Ducati 1199 Rossi non centra un tubo, avete dato la colpa a Rossi del fallimento in MotoGP ma anche con Stoner la moto era andata in declino, chiediti perché, hanno preso Rossi per rendere la moto più guidabile a tutti e con il cambio delle regole e gomme la GP11 non era più competitiva, ora se il telaio che usava Stoner era competitivo non capisco perché non riprovarlo. Voi siete come i dirigenti, cercate ancora il pilota che la sappia guidare. continua

segnala un abuso

nandop6 - 25/09/13

Ducati4ever
Ma cosa stai dicendo, tu hai dato la colpa a Rossi della non competitività della 1199, è assurdo, telaio a motore portante, quello di Stoner e Preziosi, così dai la colpa all'elettronica sviluppata da Rossi? Sono senza parole.

segnala un abuso

Ducati4ever - 23/09/13

nandop6: nel 2011 Checa vinceva il mondiale con una 1198 al massimo sviluppo. Stoner era già in Honda. La panigale e stata presentate alle corse nel 2013 vantandosi di usare tecnologie direttamente prese dalla moto gp. 2011-2012 a sviluppare le tecnologie motogp c'era Rossi!!! Poi come dice grandecaseypducati, la Ducati corre con poco più rispetto a quello che trovi in concessionario, a differenza delle altre che hanno margini di tuning enormi. Le forcelle di Melandri costano quanto 1 Panigale!

segnala un abuso

nandop6 - 22/09/13

Antirossisti siete proprio alla frutta, la Ducati SBK è frutto dei preziosi consigli di the Doctor 1/2 secondo nel polso Rossi.

Casomai è frutto del grandissimo lavoro fatto da Stoner e Preziosi. Siete fortissimi.

segnala un abuso

grandecaseypducati - 20/09/13

Tranquilli il prossimo anno la musica cambier�,qualcuno si e' accorto finalmente che e' ora di farla finita che in sbk le 4 cilindri sia come motore che come ciclistica assomigliano pi� alle motogp che alle derivate di serie,(la r1 di spies aveva il serbatoio sotto la sella!!)per non parlare dei quasi 240 CV di BMW e Aprilia. Poi stiamo qui a discutere della panigale che non va .la ducati corre in sbk con moto che hanno poco di pi� di quelle che sono al concessionario!

segnala un abuso

Ducati4ever - 19/09/13

La ducati di quest'anno e frutto dei preziosi consigli di the Doctor 1/2 secondo nel polso Rossi. Non avrebbero mai dovuto mollare il telaio a traliccio. Per la prossima stagione in Ducati Chaz e Hayden. Checa si ritira, Laverty in Kawasaki.

segnala un abuso

steffsoulman - 19/09/13

Disastro Ducato a 360°...MAI ERA CADUTA COSì in basso. In SBK, dove per annoi ha dominato con tnte moto in pista, oggi ne ha solo tre che vanno come delle carriole. Che tristezza. E DATGLI un bel rosso forte e totale come una volta. Basta tutto questo bianco o giallo....

segnala un abuso

murano35 - 19/09/13

Battà ha fatto carte false pur di avere Max Biaggi e invece a max hanno fatto provare la MotoGP.....ma dico io furboni!!! dategli la Ducati sbk di Checa e così vediamo ....sicuramente lo spettacolo e lo share ci guadagnerebbero

segnala un abuso