Sport ora per ora

BASEBALL: MORTO A 93 ANNI MAYS, 660 FUORICAMPO E UNA LEGGENDA

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

E' morto Willie Mays. Il gigante del baseball aveva 93 anni. La notizia e' stata annunciata dalla famiglia, il decesso e' avvenuto nell'area di San Francisco. Classe 1931 e soprannominato 'The Say Hey Kid', grazie al suo talento, alla sua grinta e la sua esuberanza, Mays divenne uno dei piu' grandi e piu' amati giocatori di baseball in assoluto. Da ruolo esterno, l'atleta ha giocato la maggior parte della carriera con i New York e San Francisco Giants nella Major League Baseball (Mlb). Nel 1979, al suo primo anno di eleggibilita', e' stato inserito nella National Baseball Hall of Fame. Nel 1999, The Sporting News&.8205; (testata giornalistica considerata la Bibbia del baseball) lo inseri' al secondo posto, dopo Babe Ruth, nella classifica dei migliori cento giocatori di tutti i tempi. La sua carriera si concluse con 660 fuoricampo, terzo di tutti i tempi al momento del ritiro. Condivide anche il primato, con roberto Clemente, di 12 vittorie del Guanto d'oro. La sua maglia con il numero 24 e' stata ritirata dai San Francisco Giants, un gesto simbolico che fa di un giocatore il piu' grande della squadra mentre nel 2015 l'allora presidente Barack Obama gli conferi' la Medal of Freedom (Medaglia Presidenziale della Liberta'), la massima decorazione negli Stati Uniti.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti