Rugby, De Carli: "L'Inghilterra è la seconda squadra più forte del mondo"

Per l'Italia una prova durissima nella terza giornata del Sei Nazioni

foto Ipp

Torna al lavoro l'Italrugby di Conor O'Shea, all'orizzonte c'è una delle sfide più dure del Sei Nazioni, quella contro i maestri inglesi. A Twickenham domenica ci vorrà tanto carattere per evitare un'altra figuraccia dopo le sconfitte nette contro Galles e Irlanda. E degli avversari ha parlato Giampiero De Carli, allenatore degli avanti Azzurri: "“Ricominciare dopo due sconfitte è dura. Domenica giocheremo contro la seconda quadra più forte al mondo".

"Prima dell'arrivo di Eddie Jones - spiega De Carli - l'Inghilterra era una squadra ugualmente forte che ha subito un periodo di flessione nelle prestazioni durante il 2015. Vengono da una striscia positiva di 15 vittorie e, la cosa impressionante, è che riescono a migliorarsi partita dopo partita. Hanno una rosa molto ampia e chiunque entri in campo dona l'anima per vincere. E' una squadra con un potenziale enorme, frutto di un ambiente vincente. Dire che sono forti è riduttivo”.

Poi c'è tempo per tornare sulla sconfitta con l'Irlanda: " Quella che abbiamo affrontato all'Olimpico è una delle squadre più complete in circolazione. Avremmo potuto fare meglio, sicuramente. Abbiamo analizzato tutti gli errori che abbiamo commesso e siamo pronti a correggerli. Dobbiamo avere pazienza e continuare a lavorare duramente".

L’ex pilone azzurro ha infine affrontato il tema di un possibile ampliamento del Torneo: "Un torneo allargato, a mio modo di vedere, potrebbe risultare ancor più interessante, mentre togliere una squadra per inserirne un'altra non apporterebbe alcun valore alla competizione. La Georgia ha avuto una grande crescita, nel suo contesto vince le partite in modo abbastanza netto. Sono favorevole all'ampliamento del torneo a 7 squadre".

TAGS:
Italia
Inghilterra
Sei Nazioni

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X