Gattuso: "E ci davano per finiti"

Per Seedorf "si può crescere ancora"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Gruppo, Getty

I primi a fare festa in casa Milan sono stati i giocatori che hanno vissuto delusioni e trionfi negli ultimi anni. A partire da Rino Gattuso. "Ci davano per morti, mi davano per finito. Vincere dopo sette anni è una grandissima emozione", ha detto. Clarence Seedorf pensa già al futuro: "E' un momento bellissimo che arriva dopo 7 anni. Questo gruppo crescerà moltissimo dopo questa vittoria. Ora speriamo di portare a casa anche la Coppa Italia".

THIAGO SILVA: SCUDETTO DI TUTTA LA SQUADRA"
"E' lo scudetto di tutta la squadra. Abbiamo trenta giocatori e tutti quanto hanno fatto un lavoro bellissimo e adesso abbiamo dimostrato qual era il nostro obiettivo". Thiago Silva commenta così lo scudetto numero 18 conquistato dal Milan a sette anni dall'ultimo tricolore. "E adesso? Il mio prossimo sogno è vincere la Coppa dei Campioni la prossima stagione" conclude il brasiliano.

PIRLO: "SIAMO STATI I PIU' FORTI"
Anche Andrea Pirlo, a lungo fuori dal campo per una serie di infortuni, festeggia lo scudetto. "Per me è stata una stagione sfortunata. Non mi era mai capitato in dieci anni al Milan, ma questa festa ripaga gli sforzi di tutta una stagione", dice il regista rossonero. "Allegri è stato bravissimo - dice del tecnico campione d'Italia al suo primo anno sulla panchina milanista - . Ha trovato la miscela giusta perché c'erano squadre forti e noi siamo stati piu' forti". "L'Inter era in partenza la squadra da battere perche' era campione in carica ed anche perche' secondo me era ancora la piu' forte" aggiunge Pirlo che alla domanda sul suo futuro, risponde: "Non lo so, vediamo a fine campionato...".

SEEDORF: "BELLISSIMO DOPO 7 ANNI"
"Voglio solo pensare a quello che significa per il Milan questo scudetto. E' bellissimo dopo sette anni" dice un felicissimo Clarence Seedorf commentando a caldo il 18° scudetto del Milan dopo lo 0-0 all'Olimpico contro la Roma. "Questo gruppo crescerà ancora tantissimo dopo questa vittoria, ma adesso pensiamo a portare a casa anche la Coppa Italia per coronare un anno bellissimo" aggiunge il giocatore olandese del Milan.

PATO: "ORA VOGLIO FESTEGGIARE"
"E' una grande emozione perché è la prima volta che vinco il campionato qui e adesso voglio solo festeggiare", è il commento di Alexandre Pato.

GATTUSO: "ALLEGRI DA 10"
"Sette anni senza scudetto erano tanti, ma questo è particolare per come è arrivato, con tutti i vecchi che siamo rimasti e che ci davano per morti, di davano per ex, quando uno ha la passione non puo' non fare bene". Cosi' Gennaro Gattuso ha commentato la vittoria dello scudetto da parte del Milan. "La cosa piu' bellaè per tutto quello che si diceva. Vincerlo a 33 anni e mezzo è una grande emozione, una grande gioia. Io sono quasi al capolinea, mi mancano pochissimi anni", ha aggiunto Gattuso che ha elogiato la societa' ed Allegri: "Al mister do 10, e' stato l'artefice di questo successo, e' riuscito a tenere il gruppo compatto".

I VOSTRI COMMENTI