"E' lo scudetto di Berlusconi"

Galliani: "Abbiamo stradominato"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

"E' lo scudetto di Berlusconi"

"Allegri e il gruppo sono stati fantastici, ma questo scudetto è del presidente Berlusconi: ha fatto tantissimo per questa squadra, con importanti sforzi economici, fino a quando sarà il presidente del Milan questo club rimarrà al top", Così l'ad del Milan, Adriano Galliani, subito dopo la conquista del tricolore: "Abbiamo stradominato dall'inizio alla fine, è stato un campionato fantastico e la svolta è stata il derby di ritorno".

Galliani è raggiante: "Come ho vissuto questi sette anni senza scudetti? Ora me li sono dimenticati. Voglio ringraziare Berlusconi, l'ho sentito, era molto felice. Ha avuto voglia di vincere questo scudetto, ha investito tanto e mi ha consentito di acquistare Ibrahimovic e Robinho, non mi ha mai fatto mancare ne' il sostegno morale ne' quello materiale. L'Inter aveva vinto cinque scudetti e a luglio ci siamo detti che bisognava fermare questa corsa infinita e l'unica squadra a poterlo fare eravamo noi". Ma Galliani non vuole accontentarsi. "Adesso dobbiamo essere bravi e cercare di andare a vincere a Palermo e andare in finale di Coppa Italia", aggiunge l'ad rossonero, che annuncia di aver regalato la sua cravatta gialla portafortuna ai tifosi della curva e conferma il 'fioretto' fatto con Allegri: "Dobbiamo andare al Santuario di Montenero a piedi, lo faremo in estate, ma spero partendo da Livorno e non da Forte dei Marmi".

I VOSTRI COMMENTI

MILANimali - 08/05/11

GALLIANI

"E' lo scudetto del 25esimo anniversario di Berlusconi"

segnala un abuso