Evra: "In semifinale grazie alla Juve, corro come un 15enne"

Il difensore francese, che giovedì sfiderà la Germania, ringrazia i bianconeri: "Mi avete allungato la carriera di almeno tre anni"

Evra, Instagram

Patrice Evra è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria per 5-2 sull’Islanda che ha regalato alla Francia la semifinale contro la Germania e dopo essersi detto dispiaciuto per la sconfitta dell'Italia e l'eliminazione dei suoi compagni juventini, il terzino ha pubblicato un video per ringraziare pubblicamente il club bianconero: "Con il lavoro della Juventus sono riuscito ad allungare la carriera di almeno tre anni".

“Ciao a tutti – esordisce il terzino francese, fresco di prolungamento di contratto – sono quasi le due del mattino e avevo un pensiero per tutta la gente che lavora per la Juventus perché se oggi mi sono qualificato per la semifinale europea, il merito è anche loro. Corro come se avessi 15 anni e questo succede solo per quanto fatto in bianconero, perché con il lavoro della Juventus sono riuscito ad allungare la carriera di almeno tre anni. Voglio aggiungere che ieri sono stato male per tutti i miei compagni juventini della nazionale italiana che non meritava di andare fuori. Erano la squadra più forte del torneo. Un saluto a tutti, buonanotte”.

IL VIDEO

Grazieeee Juventus !!!

Un video pubblicato da Patrice Evra (@patrice.evra) in data:

TAGS:
Euro 2016
Evra
Francia
Semifinale
Juventus
Instagram