Amichevoli: il Belgio avverte l'Italia, Svizzera rimontata

I Diavoli Rossi, che ad Euro 2016 esordiranno contro gli azzurri, stendono 2-1 gli elvetici: Lukaku e de Bruyne ribaltano Dzemaili

Amichevoli: il Belgio avverte l'Italia, Svizzera rimontata

Messaggio per l'Italia da Ginevra. Il Belgio batte 2-1 la Svizzera in una delle ultime amichevoli in vista di Euro 2016: i Diavoli Rossi, che in Francia esordiranno il 13 giugno a Lione proprio contro gli azzurri, si impongono in rimonta grazie alle reti di Lukaku e de Bruyne, dopo il momentaneo vantaggio firmato da Dzemaili. Buona la prova dei ragazzi di Wilmots, nonostante l'assenza di Nainggolan: ispirato Mertens, autore del primo assist.

Alla fine esulta il Belgio, ma il 4-3-3 di mister Petkovic dà buoni frutti specialmente in avvio: Lang, Dzemaili e Shaqiri spaventano Courtois, che nulla può al minuto 31 quando Dzemaili si fionda su una palla vagante a centro area e trova l'angolino più lontano con un destro rasoterra. La reazione degli ospiti è immediata: Mertens va via sulla destra al 34', mette dentro un cross basso alle spalle della difesa elvetica e Lukaku sul secondo palo spara di forza sotto la traversa. Si va al riposo sull'1-1, non prima però che Fellaini e Hazard duettino di tacco e chiamino Rodriguez al grande salvataggio. Nella ripresa la musica non cambia: la Svizzera è quadrata ma la caratura tecnica dei Diavoli Rossi è superiore. Così, poco dopo l'espulsione dell'elvetico Seferovic, arriva il vantaggio belga con un colpo del singolo: Kevin De Bruyne scocca un destro dal limite che scende all'improvviso e lascia di sasso Sommer. Nel finale, col Belgio in superiorità numerica, c'è tempo anche per un palo esterno di Origi: il risultato non cambia più, l'Italia è avvisata.